Deposit Photos
ITALIA
24.01.19 - 13:340
Aggiornamento : 15:01

Animali da compagnia tumulati con i loro padroni

La nuova legge sarà approvata il 19 febbraio dal Consiglio Regionale della Lombardia

ANIMALI TUMULATI CON I PADRONI

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

MILANO - Salvo sorprese, il 19 febbraio il Consiglio Regionale della Lombardia accoglierà la proposta per la quale gli animali da compagnia potranno rimanere con i loro padroni anche dopo l’ultimo giorno di vita.

Come riporta il Corriere della Sera, su richiesta o per volontà del defunto o degli eredi sarà possibile tumulare, previa cremazione e in teca separata, gli animali di affezione a questi appartenuti, nello stesso loculo del defunto o nella tomba di famiglia.

Voluta da Forza Italia e supportata dal Movimento 5 stelle, questa nuova legge si inserisce in una più generale riforma dei servizi funebri e cimiteriali.

L'auspicio è che «il documento faccia da apripista in tutta Italia mettendo ordine in una materia complessa», ha sottolineato a Il Giornale la relatrice del provvedimento Simona Tironi di Forza Italia.


Deposit Photos

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
1 ora

Unesco: «Le assistenti vocali rafforzano gli stereotipi di genere»

Secondo una ricerca, le voci femminili preimpostate restituiscono l'immagine di una donna servile e remissiva

ITALIA
2 ore

Bus si ribalta, un morto e diversi feriti

Alcuni passeggeri sarebbero rimasti incastrati nell'autobus che si è adagiato sul fianco destro

GIAPPONE
2 ore

Huawei: gli operatori ritardano il lancio dei nuovi modelli

Sul colosso cinese pesano le questioni legate alla sicurezza delle reti e la regolare fornitura dei servizi per Android

STATI UNITI
3 ore

Rubato dalla pancia della sua mamma, ha aperto gli occhi

La 19enne è stata uccisa. Il piccolo crescerà con il padre che a quattro settimane dal delitto lo ha potuto prendere in braccio

GIAPPONE
3 ore

Il Giappone chiede al mondo di chiamare il suo premier Abe Shinzo

A suggerirlo è il ministro degli Esteri, che vuole reinstaurare la pratica nipponica di indicare prima il cognome e poi il nome

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report