Keystone
STATI UNITI
21.01.19 - 12:160

Il giovane del video con il nativo americano respinge le accuse

Nick Sandmann afferma che le cose non sono andate come mostrano le immagini, che hanno portato «alla diffusione di menzogne su di me e sulla mia famiglia»

WASHINGTON - Nick Sandmann non ci sta a passare da razzista. Il giovane di una scuola maschile cattolica di Covington, nel nord del Kentucky, è uno dei protagonisti del video più discusso d'America in questi giorni: il ragazzo, che indossa il berretto dei sostenitori di Donald Trump, sorride in faccia a un anziano nativo americano che canta una canzone di protesta.

Nelle immagini diffuse dagli organizzatori della protesta che ha avuto luogo venerdì a Washington, sembra che Sandmann e i suoi compagni vadano a provocare i manifestanti e soprattutto l'anziano attivista, Nathan Phillips. L'uomo ha dichiarato di aver sentito il gruppo - che era nella capitale per una marcia anti-aborto - cantare "Build the wall" (costruisci il muro) durante la loro presenza.

Dopo che l'istituto ha promesso di investigare sull'episodio e la diocesi di riferimento ha porto le sue scuse a Phillips, Sandmann e i suoi genitori hanno rilasciato una dichiarazione, ampiamente ripresa dai media anglofoni, nella quale afferma che il video non lo rappresenta correttamente e che ha portato «alla diffusione di menzogne su di me e sulla mia famiglia». Il giovane dice che lui e i compagni di classe stavano aspettando l'autobus che li avrebbe riportati a casa quando quattro manifestanti afroamericani li avrebbero avvicinati, insultandoli. Con l'autorizzazione degli insegnanti avrebbero quindi replicato intonando canzoni scolastiche per «annegare i commenti d'odio».

È in questo contesto che sarebbe nato il confronto tra lui e Phillips. «Ha iniziato a suonare il tamburo e si è fatto largo tra la folla. Mi ha fissato negli occhi ed è arrivato a pochi centimetri dalla mia faccia. Ha suonato il tamburo per tutto il tempo che mi è stato davanti». Sandmann spiega - come si vede peratro nel video - di non aver mai interagito con Phillips: «Non ho parlato con lui. Non ho fatto nessun gesto con la mano né movimento aggressivo». Restando «fermo e calmo», ha aggiunto, la situazione si sarebbe potuta calmare.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO E VIDEO
ITALIA
41 min
Un arcobaleno, poi il tricolore salutano il nuovo ponte
A due anni dalla tragedia del Ponte Morandi è stato inaugurato il nuovo viadotto Genova San Giorgio.
REGNO UNITO
1 ora
Pensavano fosse stato assassinato, risalta fuori 5 anni dopo
La surreale storia di Ricardas Puisys, nascosto nel bosco per scappare alla criminalità organizzata: «Ora è al sicuro»
ITALIA
2 ore
Coronavirus: 1,48 milioni d'italiani hanno gli anticorpi
Sono sei volte più rispetto al totale dei casi intercettati, come emerge dallo studio sulla sieroprevalenza
FILIPPINE
3 ore
Duterte, pugno di ferro anche contro il virus
Manila e le province circostanti saranno nuovamente in quarantena da domani e per due settimane
GERMANIA
6 ore
«Lui non collaborerà mai con la polizia»
Le parole del legale di Christian Brueckner, l'uomo attorno a cui si concentrano le indagini sul caso di Maddie McCann
ITALIA
6 ore
MSC Crociere, si salpa ma con un tampone Covid-19 per tutti
Misure eccezionalmente severe per passeggeri ed equipaggio: «Vogliamo offrire una vacanza sana e sicura»
MONDO
7 ore
Vendite di tablet in aumento (grazie al lockdown)
I dispositivi sono diventati indispensabili non solo per intrattenimento, ma anche per lavoro e didattica a distanza
ITALIA
8 ore
Poche ore all'inaugurazione: «Non vediamo l’ora che questa giornata sia finita»
I parenti delle vittime vivono con insofferenza la cerimonia: «Da mesi sentiamo parlare di "miracolo", siamo stanchi».
STATI UNITI
10 ore
Le infezioni sono «straordinariamente diffuse»
«Se avete scelto di andare in vacanza in una "zona calda", dovreste seriamente tornare indietro» dicono gli esperti
STATI UNITI
13 ore
TikTok, 45 giorni per un accordo ByteDance-Microsoft
Il presidente, che aveva valutato la messa al bando dell'app, nel fine settimana ha cambiato strategia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile