Keystone
STATI UNITI
08.01.19 - 17:560

Epidemia di morbillo a New York, l'80% non erano vaccinati

Secondo le autorità è uno dei peggiori negli ultimi 10 anni, fra le cause anche l'impennata di popolarità fra i no-vax

NEW YORK - È allarme nello stato di New York per l'aumento dei casi di morbillo tra i bambini. Anche se i numeri appaiono ancora piccoli - 122 contagi - il commissario alla Salute dello Stato di New York, Howar Zucker, osserva che  «si tratta dei focolai peggiori di morbillo» degli ultimi decenni nello Stato. Che, come tutta l' America, aveva debellato e considerata estinta la malattia esantematica.

L'allerta ha fatto partire negli ultimi tre mesi più di 13'000 vaccinazioni sui bambini di New York, e l'anticipo della prima immunizzazione a 6 mesi, anziché allo scattare del primo anno come da protocollo.

Secondo gli esperti i focolari vengono da una miscela di fattori e si sono sparsi in particolare in alcune comunità di ebrei ortodossi Usa, che hanno portato la malattia da Israele, dove il morbillo sta tornando pesantemente.

Ma tra le ragioni del nuovo attecchire della patologia infettiva a New York c'è anche la crescita dei no-vax, il lassismo nei controlli delle scuole e degli asili ed il sostegno silenzioso di alcuni pediatri, che chiudono un occhio sulle mancate vaccinazioni.

Generalmente lo stato di New York ha una buona incidenza di immunizzazioni infantili (almeno il 92% di bambini sono vaccinati) ma nelle scuole private la procedura non e' obbligatoria.

Al momento si calcola che in alcune contee il tasso di vaccini contro le malattie infantile sia sceso nelle scuole private a meno del 50%.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO E VIDEO
ITALIA
45 min
Un arcobaleno, poi il tricolore salutano il nuovo ponte
A due anni dalla tragedia del Ponte Morandi è stato inaugurato il nuovo viadotto Genova San Giorgio.
REGNO UNITO
2 ore
Pensavano fosse stato assassinato, risalta fuori 5 anni dopo
La surreale storia di Ricardas Puisys, nascosto nel bosco per scappare alla criminalità organizzata: «Ora è al sicuro»
ITALIA
2 ore
Coronavirus: 1,48 milioni d'italiani hanno gli anticorpi
Sono sei volte più rispetto al totale dei casi intercettati, come emerge dallo studio sulla sieroprevalenza
FILIPPINE
4 ore
Duterte, pugno di ferro anche contro il virus
Manila e le province circostanti saranno nuovamente in quarantena da domani e per due settimane
GERMANIA
6 ore
«Lui non collaborerà mai con la polizia»
Le parole del legale di Christian Brueckner, l'uomo attorno a cui si concentrano le indagini sul caso di Maddie McCann
ITALIA
6 ore
MSC Crociere, si salpa ma con un tampone Covid-19 per tutti
Misure eccezionalmente severe per passeggeri ed equipaggio: «Vogliamo offrire una vacanza sana e sicura»
MONDO
7 ore
Vendite di tablet in aumento (grazie al lockdown)
I dispositivi sono diventati indispensabili non solo per intrattenimento, ma anche per lavoro e didattica a distanza
ITALIA
8 ore
Poche ore all'inaugurazione: «Non vediamo l’ora che questa giornata sia finita»
I parenti delle vittime vivono con insofferenza la cerimonia: «Da mesi sentiamo parlare di "miracolo", siamo stanchi».
STATI UNITI
10 ore
Le infezioni sono «straordinariamente diffuse»
«Se avete scelto di andare in vacanza in una "zona calda", dovreste seriamente tornare indietro» dicono gli esperti
STATI UNITI
13 ore
TikTok, 45 giorni per un accordo ByteDance-Microsoft
Il presidente, che aveva valutato la messa al bando dell'app, nel fine settimana ha cambiato strategia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile