Keystone
STATI UNITI
08.01.19 - 17:560

Epidemia di morbillo a New York, l'80% non erano vaccinati

Secondo le autorità è uno dei peggiori negli ultimi 10 anni, fra le cause anche l'impennata di popolarità fra i no-vax

NEW YORK - È allarme nello stato di New York per l'aumento dei casi di morbillo tra i bambini. Anche se i numeri appaiono ancora piccoli - 122 contagi - il commissario alla Salute dello Stato di New York, Howar Zucker, osserva che  «si tratta dei focolai peggiori di morbillo» degli ultimi decenni nello Stato. Che, come tutta l' America, aveva debellato e considerata estinta la malattia esantematica.

L'allerta ha fatto partire negli ultimi tre mesi più di 13'000 vaccinazioni sui bambini di New York, e l'anticipo della prima immunizzazione a 6 mesi, anziché allo scattare del primo anno come da protocollo.

Secondo gli esperti i focolari vengono da una miscela di fattori e si sono sparsi in particolare in alcune comunità di ebrei ortodossi Usa, che hanno portato la malattia da Israele, dove il morbillo sta tornando pesantemente.

Ma tra le ragioni del nuovo attecchire della patologia infettiva a New York c'è anche la crescita dei no-vax, il lassismo nei controlli delle scuole e degli asili ed il sostegno silenzioso di alcuni pediatri, che chiudono un occhio sulle mancate vaccinazioni.

Generalmente lo stato di New York ha una buona incidenza di immunizzazioni infantili (almeno il 92% di bambini sono vaccinati) ma nelle scuole private la procedura non e' obbligatoria.

Al momento si calcola che in alcune contee il tasso di vaccini contro le malattie infantile sia sceso nelle scuole private a meno del 50%.

TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
48 min
In migliaia assembrati a Roma con Salvini & co.
Il leader della Lega: «Il virus sta morendo». Il PD: «Se ne fregano dei sacrifici degli italiani».
MONDO
1 ora
Energia solare ed eolica sempre più economiche
I costi delle due energie rinnovabili sono in perenne diminuzione dal 2010
FOTO
STATI UNITI
2 ore
Un'altra notte di scontri negli Stati Uniti
Vari agenti sono rimasti feriti, centinaia di persone sono state arrestate
STATI UNITI
3 ore
Sony rinvia la presentazione della PlayStation 5
La decisione, dovuta alle proteste in corso negli Usa, è per lasciare spazio a voci più importanti
STATI UNITI
4 ore
«Non vedo Trump da due settimane»
L'esperto immunologo e membro della task force anti-Covid Anthony Fauci non è più in stretto contatto con il Presidente
STATI UNITI
7 ore
«Mobiliterò l'esercito per fermare i disordini»
«Io sono il presidente dell'ordine e della legalità», ha detto il tycoon. Che ha poi sventolato una copia della Bibbia.
GERMANIA
8 ore
Auto senza conducente. La verità di Mister Porsche
Il capo del costruttore tedesco illustra le strategie di evoluzione alla luce della crescente elettrificazione
EGITTO
8 ore
Costringe la figlia a comprare alcolici per lei e l'amante: condannata a 8 anni di carcere
Una 40enne egiziana approfittava dell'assenza del marito per tormentare la ragazzina.
STATI UNITI
17 ore
George Floyd è morto per «asfissia»
La famiglia ha reso noto gli esiti della autopsia sul corpo del 46enne afroamericano.
ITALIA
18 ore
Riapertura della Lombardia: la parola chiave è «cautela»
I dati riguardanti il contagio fanno ben sperare in prospettiva degli allentamenti del prossimo 3 giugno.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile