Instagram
AUSTRALIA
15.10.18 - 16:310

L'ambasciata Usa: «Scusateci per quella mail col gatto e i biscotti»

L'invito a un «meeting» molto particolare era stato recapitato a centinaia di persone con l'indirizzo del Dipartimento di Stato: «Un errore tecnico», ma ormai è già virale

SYDNEY - Ha emesso un comunicato di scuse ufficiali proprio questa domenica l'ambasciata americana di Canberra (Australia) rea di aver inviato a centinaia di persone un invito quantomeno curioso a un particolarissimo «meeting».

Nella missiva digitale, inviata ai contatti con l'indirizzo del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, la foto di un gatto in pigiama con dei biscotti, alcune scritte preimpostate in latino, e un pulsante per confermare la presenza.

La colpa, ha spiegato il responsabile della struttura Gavin Sundwall, sarebbe di un «errore tecnico di formazione» causato dalla «nuova piattaforma di gestione della posta elettronica» dell'ambasciata.

«Ci spiace molto deludere quelli che fra voi avevano sperato di partecipare a questo party felino», ha scherzato sempre Sudnwall, «ma si tratta di una tipologia di eventi che va ben al di là della nostra sfera di competenze».

A gioire particolarmente dell'incidente è stata la proprietaria del micio protagonista di questa mini-gaffe diplomatica che gestisce la pagina Instagram e Facebook "My Furry Babies". La foto in questione era stata da lei pubblicata nel 2015. «Joey (il gatto, ndr.) è arrabbiatissimo, perché alla fine la sua festa non si farà =D», ha scherzato la donna sui social postando un meta-scatto.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 

Joeys upset that the cat pajama-jam won’t be happening HAHAHAHA ?

Un post condiviso da MY FURRY BABIES (@my_furry_babies) in data:

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
gatto
ambasciata
biscotti
to
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report