Keystone
ITALIA
29.08.18 - 10:210
Aggiornamento : 12:45

Ponte Morandi: Guardia di Finanza al Ministero delle Infrastrutture

Le Fiamme gialle stanno sequestrando la documentazione relativa all'opera crollata anche all'ufficio ispettivo di Genova

ROMA - La Guardia di finanza sta eseguendo un decreto di sequestro emesso dalla procura di Genova che riguarda tutta la documentazione relativa al ponte Morandi.

Le Fiamme gialle sono nelle sedi del Ministero delle Infrastrutture e nel suo ufficio ispettivo territoriale di Genova, nella sede del Provveditorato delle opere pubbliche di Liguria, Piemonte e Val d'Aosta, e della Spea Engineering spa. I sequestri stanno avvenendo a Roma, Milano, Firenze e Genova.

Autorizzazioni, manutenzioni, verbali delle riunioni dei consigli di amministrazione. Sono i documenti che la guardia di finanza di Genova sta acquisendo da questa mattina nelle sedi del ministero dei Trasporti, del provveditorato delle opere pubbliche del Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta e di Spea Engineering spa.

In particolare gli atti che gli investigatori stanno cercando riguardano il progetto di retrofitting, che prevede il rinforzo degli stralli di pila n. 9 e 10 di ponte Morandi. Gli inquirenti vogliono risalire la catena di chi sapeva dello stato di ammaloramento del ponte, cosa è stato fatto e cosa no e perché, eventualmente non si è provveduto con misure anche temporanee per tutelare da rischi.

Commenti
 
francox 1 anno fa su tio
Due settimane solo per prendere i documenti.
elvicity 1 anno fa su tio
@francox siamo in periodo di vacanze!
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile