keystone
Il pianeta rosso ben visibile durante l'eclissi di venerdì 27 luglio
ITALIA
31.07.18 - 13:000
Aggiornamento : 15:22

È la sera di Marte: mai così vicino negli ultimi 15 anni

Il pianeta rosso raggiungerà questa sera la minima distanza dalla Terra e sarà più grande e luminoso

ROMA - È il giorno di Marte: sovrano del cielo in questa ultima sera di luglio, raggiunge la minima distanza dalla Terra e appare più grande e luminoso, come non accadeva da 15 anni. Dopo la Luna e Venere, sarà infatti l'oggetto più brillante in cielo. La tv della Nasa, per l'occasione, organizza una diretta online per godere dello spettacolo, attraverso l'Osservatorio Griffith a Los Angeles.

Il pianeta rosso sarà a 57.590.630 chilometri dalla Terra, vicinissimo in termini astronomici. Una distanza che varia ogni due anni perché il pianeta ha un'orbita ellittica. Il record degli ultimi 60.000 anni, fa sapere la Nasa, spetta al 2003: per batterlo, occorrerà invece attendere il 2287.

Marte è così vicino al nostro Pianeta per uno speciale allineamento astronomico con il Sole e la Terra, che gli esperti chiamano opposizione e che la sera del 27 luglio, la stessa dell'eclissi di Luna del secolo, ha visto il pianeta rosso dalla parte opposta del Sole, con la Terra in mezzo. Nei giorni in cui un pianeta è in opposizione, spiegano gli esperti, è anche alla minima distanza dalla Terra e completamente illuminato dal Sole.

Era accaduto anche a Saturno esattamente un mese fa, il 27 giugno. Si tratta di un'occasione di studio importante per gli astronomi. Il telescopio Hubble, infatti, come riporta la Nasa, in questi mesi estivi ha approfittato delle opposizioni di Saturno e Marte per scattare immagini dei due pianeti, entrambi colpiti da violente tempeste: Saturno nell'emisfero settentrionale e Marte in quello meridionale. Non resta che alzare gli occhi al cielo e godersi lo spettacolo: per il prossimo incontro ravvicinato con Marte occorrerà, invece, attendere il 6 ottobre 2020.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
45 min
Individuo armato e pericoloso nei boschi: è caccia all'uomo
L'uomo si aggirerebbe nella zona di Oppenau e sarebbe armato e pericoloso
ITALIA
1 ora
Covid-19 in Lombardia? «Crimini contro l'umanità»
I parenti delle vittime lombarde hanno inviato una lettera all'Ue e alla Corte europea dei diritti dell'uomo
ITALIA
2 ore
Il coronavirus «è diffuso nell'ambiente anche dagli asintomatici»
Lo indica una ricerca realizzata all'Università cinese di Sichuan
Attualità
2 ore
Coronavirus? «Troppi Paesi vanno nella direzione sbagliata»
Lo ha detto il Direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità Tedros Ghebreyesus
INDIA
4 ore
Google si prepara a investire 10 miliardi in India
Continuano gli investimenti nel Paese da parte dei giganti di internet
REGNO UNITO
5 ore
Coronavirus, l'immunità sembra non durare nel tempo
È la conclusione a cui è giunto uno studio del King's College
FRANCIA
6 ore
Fermato uno dei dieci pedofili più ricercati al mondo
L'uomo amministrava siti nel darknet volti a diffondere materiale pedopornografico
STATI UNITI / SVIZZERA
6 ore
Una mano dagli USA per Swissport
Il Dipartimento del tesoro statunitense ha sostenuto l'azienda per oltre 170 milioni
MONDO
8 ore
Il Covid "chiude" 100 negozi Apple
E quasi tutti sono negli Stati Uniti. Il colosso ha chiuso anche due sedi in Georgia e California
STATI UNITI
8 ore
Si fa assumere come lavapiatti per visitare il marito ricoverato in una casa di cura
Mary Daniel ha colto l'occasione al volo. Non si vedevano da 114 giorni
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile