Keystone
BELGIO
11.07.18 - 18:310
Aggiornamento 21:56

Macedonia: ok all'ingresso nella Nato

L'invito ufficiale per Skopje è giunto grazie allo storico accordo con Atene sul nome del Paese

BRUXELLES - Via libera dei Paesi Nato all'apertura dei negoziati per l'ingresso della Macedonia nell'Alleanza. Lo ha annunciato il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, al termine della prima giornata di lavori del vertice a Bruxelles.

L'invito ufficiale per Skopje - sottolineano i leader Nato nelle loro conclusioni - è giunto grazie allo storico accordo raggiunto a giugno con Atene sul nome della Macedonia, «in linea con quanto deciso al summit Nato del 2008 a Bucarest», quando Atene aveva posto il veto all'avvio dei negoziati.

Per Skopje «è l'opportunità della vita», ma  «diventerà il 30esimo membro dell'Alleanza solo se avverrà la modifica del nome» come sancito con Atene, ha sottolineato Stoltenberg. La responsabilità è quindi nelle mani del popolo macedone, chiamato ad approvare il nuovo nome di 'Macedonia del Nord' con un referendum il prossimo autunno.

«La scelta è semplice, ora sta ai cittadini decidere cosa fare», ha detto ancora Stoltenberg, ribadendo che «la condizione per l'ingresso è la completa attuazione di tutte le procedure interne previste dall'accordo». Nel testo finale di oggi, i leader Nato incoraggiano quindi le parti politiche del Paese a «giocare un ruolo costruttivo» nella ratifica dell'intesa con Atene.

Dall'Alleanza arriva anche il plauso al lavoro del governo di Skopje per appianare le relazioni con la Bulgaria e la determinazione mostrata nell'ultimo anno «su alcune riforme di urgente necessità», così come il «solido sostegno» offerto alle operazioni e alle missioni Nato e alla sicurezza internazionale.

Zaev fiducioso per il nome - Il premier macedone Zoran Zaev si è detto fiducioso su un esito positivo del referendum in autunno sull'accordo con la Grecia per il nuove nome del Paese ex jugoslavo.

«Noi crediamo che i nostri cittadini in larga maggioranza saranno a favore dell'accordo con la Grecia», ha detto il premier socialdemocratico parlando a una conferenza a Skopje.

Zaev ha confermato che il referendum si terrà tra fine settembre e inizio ottobre. La Nato, invitando la Macedonia all'avvio del negoziato, ha osservato tuttavia che l'eventuale adesione potrà avvenire solo se l'accordo con Atene verrà attuato interamente.


 
 

2 mesi fa Per il cambio di nome della Macedonia c'è chi vuole si vada a votare
3 mesi fa Si protesta ancora per il nuovo nome della Macedonia
3 mesi fa Macedonia: scontri fra polizia e nazionalisti greci
3 mesi fa Macedonia, Ivanov respinge l'accordo sul nuovo nome del Paese
3 mesi fa Accordo tra Skopje e Atene, nasce la Macedonia del Nord
Commenti
 
Tags
accordo
macedonia
atene
nato
nome
skopje
ingresso
stoltenberg
paese
referendum
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report