Archivio Keystone
MONDO
11.07.18 - 13:570

In arrivo per venerdì 13 un'eclissi solare parziale

Per godere di questo spettacolo bisognerà alzarsi all'alba ed essere nell'emisfero australe

HOBART - In attesa dell'eclissi lunare più lunga del secolo del prossimo 27 luglio, questo venerdì 13 è in arrivo un'eclissi di Sole, che però sarà parziale e visibile solo nell'emisfero australe.

La Luna non riuscirà infatti a ricoprire perfettamente il disco solare, lasciandone libera una parte. Per godere di questo spettacolo bisognerà alzarsi all'alba, visto che il massimo dell'eclissi è previsto alle 5.01 del mattino, e la migliore visibilità si avrà a Hobart in Tasmania, mentre si vedrà meno dall'Australia, nell'estremo lembo meridionale, fino alla costa settentrionale dell'Antartide.

Un po' più facile da vedere per gli europei sarà invece l'altra eclissi parziale di Sole, prevista per il prossimo 11 agosto all'estremo opposto, cioè nell'Artico. Anche se non visibile in Italia, chi si troverà in vacanza a Capo Nord in Norvegia potrà dunque godersi lo spettacolo.

Per chi invece non vuole assolutamente perdere l'occasione di ammirare l'eclissi solare totale del 2 luglio 2019, l'Osservatorio di La Silla dell'Eso (European Southern Observatory) in Cile metterà in vendita su Esoshop, da questo venerdì a partire dalle 13 italiane, 300 biglietti per partecipare alla visione dell'evento. In quella data la Luna coprirà il disco del Sole, mutando il giorno in notte, con un'eclissi totale di Sole che copre una fascia di circa 150 chilometri di larghezza nel Cile settentrionale.

Tags
eclissi
venerdì
sole
arrivo
spettacolo
eclissi solare
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report