Instagram
REGNO UNITO
16.06.18 - 13:500

Il cugino della Regina Elisabetta sposerà il suo compagno

Lord Ivar Mountbatten fece coming out nel 2016. Sarà l'ex moglie ad accompagnarlo all'altare. Ecco il primo "Royal Wedding gay" della storia britannica

LONDRA - Prime nozze gay nella royal family britannica. Lord Ivar Mountbatten, cugino della Regina Elisabetta, che due anni fa aveva fatto coming out, sposerà il compagno James Coyle, 56 anni, conosciuto sulle piste da sci di Verbier (VS).

Secondo quanto scrive il Daily Mail, le nozze saranno celebrate alla fine di quest'estate nella cappella privata della tenuta di lord Mountbatten, nel Devon.

Figlio cadetto di David Michael Mountbatten, che fu terzo marchese di Milford Haven e testimone di nozze di Filippo ed Elisabetta, nonché discendente diretto della regina Vittoria, Lord Mountbatten, 55 anni, è stato sposato fino al 2011 con Penelope Thompson, da cui ha avuto tre figlie: Ella, 22 anni, Alix, 20, e Luli, 15.

Sarà proprio l'ex moglie, ha detto lo stesso lord al tabloid, ad accompagnarlo all'altare. «È stata un'idea delle ragazze», ha raccontato Lady Penny nella sua prima intervista sulla vicenda al giornale. «Mi sento emozionata e commossa», ha aggiunto. Fu proprio allo stesso tabloid che Lord Ivar fece il coming out nel 2016.
 
 

TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
STATI UNITI
7 min

Terrore in volo: l'aereo perde 10'000 metri di quota

La Delta, ricordando che nessuno è rimasto ferito e che tutto è stato compiuto in sicurezza, ha dichiarato che le mascherine per l'ossigeno sono state rilasciate

FOTO
FRANCIA
2 ore

La marcia per il clima degenera, Greenpeace lascia il corteo

Sono visibili incendi a boulevard Saint-Michel, danneggiati negozi, banche, agenzie di assicurazione e immobiliari

FOTO E VIDEO
GERMANIA
5 ore

Al via l'Oktoberfest: «Mass a 11.80 euro, ma attendiamo più di 6 milioni di persone»

Per la 186esima edizione della festa saranno mobilitati circa 600 agenti di polizia e molte centinaia di persone del servizio d'ordine. Aumentate anche le telecamere di sorveglianza

FRANCIA
7 ore

Gilet gialli e manifestanti per il clima, Parigi è blindata

Sono 7.500 i poliziotti e gendarmi schierati nella capitale francese in una giornata considerata ad alto rischio per il convergere di diversi cortei. Già i primi scontri sugli Champs-Elysees

ITALIA
8 ore

Ancora sbarchi a Lampedusa

Un barcone con a bordo 92 persone è stato intercettato a poche miglia dall'isola. Altri 16 migranti a bordo di un barchino sono giunti direttamente a terra

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile