Fotolia
AUSTRALIA
30.04.18 - 06:000
Aggiornamento : 09:00

C'è puzza nel campus. Fuga di gas? No, un durian marcio

Sabato i miasmi hanno costretto le autorità ad evacuare 600 persone

MELBOURNE - I miasmi di un frutto del durian marcio hanno creato un'allerta sabato intorno alle 15 a Melbourne. L'odore che si percepiva all'interno di uno degli edifici del Royal Melbourne Institute of Technology era così forte e nauseabondo che i responsabili del centro universitario hanno richiesto l'intervento di urgenza dei pompieri e hanno disposto che tutte le persone presenti nel campus venissero sfollate in via precauzionale.

I pompieri, muniti di respiratori, hanno perlustrato accuratamente ogni anfratto dell'edificio senza trovare nulla. Tranne un frutto che stava marcendo all'interno di un armadio, dimenticato chissà da chi. Il terribile odore aveva invaso la stanza e, tramite l'impianto di ventilazione, si era propagato nei vari locali, ha spiegato un portavoce dei pompieri della città australiana.

Sono circa 600 le persone interessate dall'evacuazione del campus.

Il durian, frutto tipico del Sudest asiatico, abbina a un gusto gradevole un odore forte e penetrante, che gli sono valsi l'appellativo di "frutto più puzzolente del mondo".

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
23 min
Trump pensa allo stop dei rientri anche per gli statunitensi
Anche i cittadini americani, che finora non erano toccati dalle restrizioni, rischiano di rimanere bloccati all'estero
NORVEGIA
1 ora
In aeroporto con un tanga al posto della mascherina: John McAfee nei guai
Dopo un fermo di 14 ore il 74enne è stato rimesso in libertà
FRANCIA
3 ore
Panico a Cannes per una sparatoria (che non c'è stata)
Sono almeno 44 le persone che hanno avuto bisogno di cure ospedaliere
STATI UNITI
6 ore
David Marcus, da Ginevra ai servizi finanziari di Facebook
Il gruppo si occuperà di tutti gli strumenti relativi ai pagamenti che la compagnia sta sviluppando
NUOVA ZELANDA
6 ore
Quattro contagi dopo 102 giorni senza: «Restate a casa»
In Nuova Zelanda scatta l'allerta 2. Tutto chiuso a Auckland. La premier: «Comportatevi come se aveste il Covid».
RUSSIA
7 ore
Putin annuncia: «Abbiamo registrato un vaccino per il coronavirus»
Al momento mancano conferme scientifiche indipendenti.
COREA DEL NORD
8 ore
Pyongyang, il silenzio sul presunto paziente zero
La Corea del Nord è ufficialmente ancora libera dal coronavirus. La città di Kaesong resta però in quarantena
GERMANIA
9 ore
Il coronavirus spinge Zalando
Il primo semestre 2020 si chiude con 34 milioni di clienti: +20,4% rispetto all'anno precedente
STATI UNITI
10 ore
Tim Cook entra nel club dei miliardari
Apple corre in borsa, e l'amministratore delegato ci guadagna
FOTO
STATI UNITI
11 ore
Una sparatoria interrompe Trump
Il presidente Usa è stato "prelevato" dai servizi segreti durante una conferenza stampa
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile