Netflix
REGNO UNITO
20.03.18 - 18:210
Aggiornamento : 21.03.18 - 11:27

Nelle serie Netflix si fuma troppo?

Sì, secondo uno studio la media sarebbe di circa tre volte tanto rispetto alle altre . Questo potrebbe essere un problema soprattutto per i giovani

LONDRA - Nei programmi trasmessi dai servizi in streaming, a partire da Netflix, si fuma molto di più che in quelli delle altre tv e questo potrebbe essere un fattore che spinge soprattutto i ragazzi verso le sigarette. Lo afferma uno studio della no profit inglese Truth Initiative sugli show più visti dai giovani.

I ricercatori hanno identificato con dei focus group tra giovani e giovani adulti i 14 programmi più seguiti, metà dei quali di Netflix mentre gli altri erano di tv tradizionali, contando poi le scene contenenti tabacco per una stagione.

In testa alla poco invidiabile classifica si è piazzato "Stranger Things", campione di incassi di Netflix, con 182 'incidenti' con sigarette, seguito da "Walking Dead", che invece non è del servizio di streaming, con 94. Ai posti successivi tutti show di Netflix, da "House of Cards" a "Orange is the New Black". In totale le scene con tabacco sul servizio di streaming registrate sono state 319, contro 119 degli altri.

«Le persone esposte al tabacco nei film hanno un rischio doppio di iniziare a fumare - spiegano gli esperti della no profit -. C'è stata una rivoluzione nella tv, con l'arrivo di Hulu, Netflix e altre piattaforme di streaming, e mentre nessuno guarda si assiste a un riemergere di immagini di fumo che stanno rendendo 'glamour' e normalizzando un'abitudine mortale per milioni di giovani impressionabili».
 
 

TOP NEWS Dal Mondo
INDIA
47 min
A 105 anni supera gli esami di quarta elementare
L'anziana ha sostenuto le prove nella sua casa di Kollam. In gioventù aveva dovuto interrompere gli studi per aiutare la famiglia
SPAGNA
3 ore
20 euro per il bagaglio a mano: tribunale spagnolo giudica «abusivi» i sovrapprezzi di Ryanair
La compagnia low cost è stata costretta a rimborsare la sovrattassa pagata da una passeggera: «Ciò non influenzerà la nostra politica tariffaria»
ITALIA
5 ore
Uccide la nonna a pugni: arrestato 22enne
Erano in auto. L'uomo è stato bloccato da due automobilisti e da un carabiniere fuori servizio
STATI UNITI
7 ore
Aiuti a Kiev, un testimone smonta la difesa di Trump
Secondo Laura Cooper, vice assistente segretario alla Difesa, il presidente ucraino sapeva del blocco degli aiuti militari da parte degli USA
STATI UNITI
9 ore
Psicologa avrebbe guardato film porno con lo stupratore che aveva in cura: denunciata
«Lei lo teneva in pugno», afferma l'avvocato del 55enne, dietro le sbarre per una violenza sessuale perpetrata nel 1988
SPAGNA
17 ore
Furgoncino esce di strada, finisce sui binari e viene travolto da un treno: due morti
L'incidente è avvenuto a Manzanares, a sud di Madrid. La vettura circolava su una strada che corre parallela alla ferrovia
ITALIA
19 ore
Meningite fulminante a 27 anni: «È stata uccisa in sei ore»
La giovane è morta lunedì scorso dopo aver contratto l'infezione. Tutte le persone entrate in contatto con lei sono sottoposte a profilassi
STATI UNITI
22 ore
L'associazione dei medici Usa ha chiesto il bando totale delle e-cig
Che cita 2'000 casi di malattie polmonari e 40 morti legate allo svapo: «Dobbiamo toglierle dalle mani dei ragazzi»
FOTO
GERMANIA
22 ore
È polemica per i cimeli di Hitler ed Eva Braun all'asta
Fra un cappello a cilindro del führer e la borsetta di sua moglie c'è chi la trova «una perversa mancanza di gusto»
REGNO UNITO
23 ore
Donna cita in giudizio lo Stato, le ha nascosto la malattia ereditaria del padre
Era stato il genitore a chiedere il silenzio
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile