Keystone
STATI UNITI
02.03.18 - 07:270

Ivanka nel mirino dell'Fbi

Nel mirino ci sono i negoziati per la realizzazione del Trump International Hotel and Tower a Vancouver, in Canada

NEW YORK - Gli uomini dell'Fbi e del controspionaggio Usa stanno indagando su uno degli affari della famiglia Trump che coinvolgono Ivanka, la figlia del presidente.

Lo riporta la Cnn, spiegando che nel mirino ci sono i negoziati per la realizzazione del Trump International Hotel and Tower a Vancouver, in Canada.

Le indagini potrebbero rappresentare un ostacolo per Ivanka che, come consigliere del presidente, sta cercando di ottenere il nulla osta di sicurezza per il pieno accesso a tutti i documenti, anche quelli top secret. Una prerogativa già persa dal marito Jared Kushner.

L'edificio in questione, che è andato ad arricchire lo skyline di Vancouver, porta il marchio Ivanka Trump spa e ha aperto i battenti nel febbraio 2017, qualche settimana dopo l'insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca. Ma come tante altre Trump Tower non è di proprietà della Trump Organization, che invece ha ricevuto il canone e i diritti di marketing dal costruttore Joo Kim Tiah, rampollo di una delle famiglie più ricche della Malesia.

Nell'ambito del rilascio del nulla osta di sicurezza alla Casa Bianca è una procedura standard quella di indagare sui contatti internazionali e sugli accordi raggiunti in Paesi stranieri della persona richiedente. Ma la complessità delle operazioni della Trump Organization non rendono facile il lavoro degli investigatori.

L'Fbi ha già passato al vaglio molti degli affari internazionali del marito di Ivanka Trump, Jared Kushner, anch'egli consigliere della Casa Bianca. L'obiettivo è quello di verificare se la coppia possa essere soggetta a pressioni di agenti stranieri, anche dalla Cina o dalla Russia.

Commenti
 
TOP NEWS Dal Mondo
BRASILE
1 ora
Ricavano corde dalle lenzuola ed evadono dal carcere
Almeno 26 detenuti sono riusciti a fuggire da un carcere di Rio Branco. La maxi evasione è avvenuta a qualche ora di distanza da quella della città paraguaiana di Pedro Juan Cabellero
FOTO
CINA
2 ore
Non più solo Wuhan: il virus misterioso si sta espandendo
L'avvicinarsi del Capodanno cinese non fa che accrescere le preoccupazioni delle autorità
STATI UNITI
4 ore
«I dazi Usa sulle auto dall'Ue avrebbero conseguenze nefaste»
La zona Euro ne risentirebbe, parola del Fondo monetario internazionale
FOTO
ITALIA
4 ore
Si è autodenunciato il ladro del Klimt milionario di Piacenza
Si tratterebbe di un 60enne, criminale (e un po' gentiluomo) di lungo corso in Emilia: «Volevo restituirlo, come regalo alla città»
MONDO
6 ore
Oggi è il Blue Monday, il giorno più triste dell’anno (o forse no)
Gennaio non è sicuramente il mese più felice, ma sulla data precisa la comunità scientifica non è d'accordo
FOTO
AUSTRALIA
9 ore
Prima il fuoco, poi le tempeste
Non c'è pace in Australia e le piogge, per quanto intense, non hanno risolto l'emergenza incendi
STATI UNITI
11 ore
Paura alle Hawaii, uomo sfrattato uccide due agenti di polizia
Poi, non contento, ha dato fuoco all'abitazione, e le fiamme hanno raggiunto altre undici case
FOTO
PARAGUAY
12 ore
76 detenuti evadono grazie a un tunnel
C'è il «forte sospetto» che le autorità carcerarie fossero in combutta
STATI UNITI
13 ore
Spari in un locale in Texas, due morti e cinque feriti
Al momento la polizia non ha effettuato alcun arresto
HONDURAS
13 ore
Dal Ticino all'Honduras che fugge: «Il Paese è in un circolo vizioso»
Delegato della Croce Rossa Svizzera, il malcantonese Fabio Baiardi ci ha parlato delle sfide che affronta lo Stato centroamericano, dal quale è partita una nuova carovana di migranti
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile