keystone
INDIA
23.02.18 - 20:320

Trump Jr. ci ripensa, niente conferenza

Il figlio del presidente statunitense avrebbe dovuto intervenire al Global Business Forum di Mumbai

MUMBAI - Donald Trump Jr, figlio maggiore del presidente Donald Trump, ha annullato oggi in extremis una conferenza di politica internazionale che avrebbe dovuto pronunciare in un 'Global Business Forum' a Mumbai in presenza del premier indiano Narendra Modi, ripiegando su una meno compromettente «chiacchierata accanto al caminetto» con un giornalista indiano.

In India da vari giorni per promuovere alcuni progetti immobiliari della società famigliare 'Trump Organization Inc', di cui è vice presidente, il figlio dell'inquilino della Casa Bianca avrebbe dovuto tenere una conferenza sul tema "Ridisegnando le relazioni indo-pacifiche: la nuova era della cooperazione".

Ma questo punto del suo programma ha suscitato perplessità negli Stati Uniti, tanto che il senatore Robert Menendez, massimo esponente democratico nel Comitato del Senato per le Relazioni Estere, ha preso carta e penna ed ha scritto all'ambasciatore americano in India, Kenneth Juster.

Nella sua missiva Menendez si è detto fra l'altro «preoccupato perché con il suo intervento Trump Jr avrebbe dato l'impressione di parlare a nome del padre», mentre lui non ha alcun incarico nell'amministrazione, a differenza della sorella Ivanka e del cognato Jared Kushner.

L'appunto ha evidentemente colto nel segno, nota nella sua pagina online il quotidiano Hindustan Times, perché nel sito web del 'Global Business Forum' la conferenza sulla nuova era della cooperazione è scomparsa, per fare posto ad una più mite: 'Chiacchierata accanto al caminetto con Donald Trump Jr'.

E perché non restassero dubbi sui propositi del suo viaggio in India, l'interessato ha esordito davanti al pubblico asserendo che: «Io sono qui come uomo d'affari, e non rappresento nessuno».

TOP NEWS Dal Mondo
BIELORUSSIA
23 sec
Un morto e dozzine di feriti negli scontri dopo il voto
Secondo i dati preliminari, il presidente in carica Alexander Lukashenko avrebbe vinto con l'80% dei consensi.
GERMANIA
3 ore
Ridurre l'imposta di culto per tamponare l'emorragia di giovani fedeli?
La proposta arriva dal presidente delle Chiese evangeliche tedesche. Sia cattolici sia evangelici, però, sono scettici.
BIELORUSSIA
14 ore
Exit poll: Lukashenko vicino all'80%
Seggi chiusi e alta tensione nella capitale bielorussa. La polizia ha chiuso piazza dell'Indipendenza
LIBANO
17 ore
A Beirut servono subito 66 milioni di dollari
La cifra servirà a sostenere nell'immediato le strutture sanitarie e i rifugi d'emergenza
FOTO
MAURITIUS
20 ore
Assistenza da Tokyo per la "marea nera"
La petroliera, lunga 300 metri, si è incagliata il 25 luglio. Il 6 agosto ha iniziato a perdere carburante
BIELORUSSIA
22 ore
Bielorussia al voto: si teme per la sicurezza della rivale di Lukashenko
Svetlana Tikhanovskaya non ha trascorso la notte nel proprio appartamento. Fermati diversi suoi collaboratori.
STATI UNITI
22 ore
Crisi? Buffett ha guadagnato 26 miliardi
L'oracolo di Omaha ha aumentato di non poco il patrimonio negli ultimi mesi. Grazie ad Apple, e nonostante il Covid
STATI UNITI
1 gior
Gli USA sforano i 5 milioni di casi e Trump vara nuovi aiuti per l'emergenza Covid
Che sta già diventando uno strumento per fare campagna elettorale: «Se sarò rieletto, tagli alle tasse permanenti»
FOTO
LIBANO
1 gior
730 feriti per le proteste a Beirut, morto anche un agente
La rabbia contro l'establishment dopo lo scoppio ha portato a un sabato di violenze
REPUBBLICA CECA
1 gior
A fuoco il condominio, muoiono 11 persone
Tra le vittime anche tre bambini. Alcuni per sfuggire alle fiamme si sono lanciati dalla finestra
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile