keystone
STATI UNITI
15.02.18 - 08:260

Nuovi tagli ai controlli per le armi da fuoco

Le risorse a favore dei due programmi di background check sono scese da 73 a 61 milioni di dollari

MIAMI - L'ultimo bilancio targato Donald Trump ha tagliato milioni di dollari destinati al sistema di controllo delle armi da fuoco (il Gun Background Check System): una decisione che rischia di "minare in maniera significativa" gli sforzi per tenere fucili e pistole lontani da mani pericolose.

È la denuncia delle associazioni che lottano contro la diffusione delle armi da fuoco che - dati alla mano - spiegano come i due programmi federali tesi a rafforzare i background check per verificare se chi acquista armi è malato o ha precedenti penali hanno subito un taglio delle risorse del 16%: queste sono passate da 73 milioni di dollari a 61 milioni di dollari.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
6 ore

Turista francese disperso trovato morto in un burrone

Il cadavere è stato individuato dagli uomini del soccorso alpino in provincia di Salerno

STATI UNITI
7 ore

I segreti di Lady Epstein e le novità su Jeffrey: mutandine in prigione

Continuano le indagini sulla coppia legata al traffico e all'abuso di minori. Video del principe Andrea a casa del finanziere

REGNO UNITO
7 ore

«Se sarà no deal, a rischio stock di farmaci e cibo»

È un futuro apocalittico quello che aspetta la Gran Bretagna nel caso di una Brexit senza accordo stando a un documento segreto del governo

FRANCIA
9 ore

Fermato in auto col cadavere della moglie in valigia

A bordo anche i figli di 6 e 8 anni

INDIA
12 ore

La moglie scappa con l'amante: lui condannato a pagare con 71 pecore

Lo ha deciso il consiglio del villaggio di un paesino rurale in India ma il padre del "Romeo" non ci sta: «È un furto di bestiame illegale»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile