Immobili
Veicoli
Keystone / AP
PERÙ
14.02.18 - 19:230
Aggiornamento : 20:02

Come proteggere Machu Picchu dal degrado

Il governo del Paese ha varato alcune misure per combattere la sovrappopolazione dell'area dovuta alle visite del sito Inca

LIMA - Nel tentativo di proteggere Machu Picchu, l'attrazione più popolare del Perù, il governo del Paese ha varato alcune misure per combattere la sovrappopolazione dell'area dovuta alle visite e il conseguente degrado del sito Inca.

Lo riporta Infobae. A partire dal prossimo luglio, i visitatori non potranno restare nell'area tutto il giorno ma dovranno scegliere due finestre di accesso: dalle 6 alle 12 o dalle 12 alle 17.30. Se si desidera visitare il sito tutto il giorno, bisognerà comprare un biglietto per entrambi periodo, con un costo di 70 dollari ciascuno.

Secondo le nuove regole, i turisti dovranno essere accompagnati da una guida certificata, i gruppi non potranno essere formati da più di 16 persone contemporaneamente e dovranno essere seguiti i tre circuiti di visita previsti, senza poter uscire dal percorso. I visitatori non potranno entrare con ombrelli o borse più grandi delle misure 33x20 centimetri, carrozzine o bastoni salvo esigenze particolari, treppiedi o scarpe con tacchi.

«Machu Picchu è una grande attrazione, ma siamo preoccupati per la sua sostenibilità», ha dichiarato Sandra Doig, vice direttrice di PromPeru, la commissione per la promozione del turismo in Perù.

L'area viene danneggiata «perché ci sono troppe persone contemporaneamente», ha sottolineato. Le nuove regole non saranno fisse. Nei prossimi mesi, i funzionari «valuteranno i risultati e miglioreranno il sistema a poco a poco», ha spiegato Doig.

Il numero di turisti che hanno visitato il sito Inca di Machu Picchu è aumentato nel corso degli anni. Tra gennaio e luglio del 2017, circa 610 mila persone hanno visitato Machu Picchu, tra le quali circa 242 mila provenienti dagli Stati Uniti, con un aumento del 3% rispetto al 2016.

TOP NEWS Dal Mondo
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Mosca alza il tiro per il G7
Tornano a cadere bombe su Odessa e su Kiev. Secondo gli esperti, è un messaggio alle potenze occidentali
EUROPA
1 ora
Aborto, anche Germania e Francia vogliono cambiare le leggi
A Berlino è stata annullata una norma del 1933 e a Parigi c'è il desiderio di crearne una nuova. Cosa cambia in Europa
SVIZZERA / POLONIA
7 ore
Bloccati per tre ore su un aereo che non decolla
Il racconto di una passeggera: «Non abbiamo ricevuto alcun tipo di aiuto»
GERMANIA
8 ore
La coesione dell'Occidente «procurerà a Putin dei bei mal di testa»
La prima giornata del G7 si è chiusa con l'annuncio di un programma da 600 miliardi e con una nuova Via della seta
ITALIA
10 ore
Mascherine obbligatorie «per salvare la stagione turistica»
L'addio al chiuso è scattato il 15 giugno, ma c'è chi invoca un rapido ripristino
SUDAFRICA
12 ore
Venti giovani trovati morti in discoteca
Erano tutti studenti. Si erano riuniti per festeggiare la fine degli esami. Le circostanze ancora poco chiare
UCRAINA
16 ore
Credevano di parlare con il sindaco di Kiev e invece era un deepfake
Ingannati numerosi sindaci europei. Klitschko: «Il colpevole ha parlato con loro fingendosi me»
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
La Russia: «A Kiev colpita una fabbrica di missili»
L'attacco sulla capitale è stato definito «una barbarie» dal presidente Usa Biden
ITALIA
1 gior
Centinaia di aerei restano a terra
«Le compagnie hanno cancellato circa 41mila voli per il periodo estivo, tagliando 6,5 milioni di biglietti»
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
1 gior
Severodonetsk è stata occupata
Ne dà l'annuncio il sindaco della città. I russi sarebbero entrati anche nell'impianto Azot
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile