Keystone
REGNO UNITO
14.02.18 - 10:280

Johnson: «Fermare la Brexit sarebbe disastroso»

Per il ministro degli Esteri britannico, le «paure» di chi vuole rimanere nell'Ue sono «prive di fondamento»

LONDRA - Fermare la Brexit sarebbe uno «sbaglio disastroso che porterebbe a sentimenti di tradimento permanenti e inestirpabili»: ne è convinto il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson.

In un discorso atteso oggi a Londra, Johnson delineerà la strada verso l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea.

Alcuni passaggi del suo discorso, il primo di una serie da parte dei ministri del regno su questo tema, sono stati anticipati dai media nazionali.

Johnson prende atto dei tentativi di rovesciare il risultato del referendum da parte della campagna 'Remain': «Temo che qualcuno stia diventando sempre più deciso a fermare la Brexit, a rovesciare il voto referendario del 23 giugno 2016... Noi non possiamo e non permetteremo che questo accada».

Tuttavia, il ministro riconosce che l'uscita dall'Ue avrà successo solo se il governo riuscirà a rassicurare coloro che nutrono preoccupazioni su questa decisione. Le loro «paure», sottolinea, «sono prive di fondamento»: la Brexit «non è motivo di paura, ma di speranza».
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Gli Stati Uniti vogliono bandire TikTok: «Condivide le informazioni col Partito Comunista cinese»
Lo sostiene Mike Pompeo che dichiara guerra alle app made in China, ma l'azienda nega categoricamente
STATI UNITI
1 ora
Denunciò un'aggressione inesistente, ora rischia fino a un anno di carcere
L'uomo, un afroamericano, le aveva chiesto di mettere il guinzaglio al suo cane e lei aveva chiamato la polizia
CINA / STATI UNITI
3 ore
Pompeo: «A Hong Kong censura orwelliana»
La legge sulla sicurezza non è una «sventura», ha dichiarato la governatrice Carrie Lam
STATI UNITI
3 ore
Brooks Brothers verso la bancarotta
Ci sono vari gruppi interessati al colosso dell'abbigliamento
CINA
4 ore
TikTok sta per andarsene da Hong Kong
È una conseguenza della messa in opera della nuova legge sulla sicurezza
BRASILE
4 ore
Bolsonaro ha sintomi compatibili con il coronavirus
I risultati sono attesi per questo pomeriggio
INDIA
5 ore
Morde una bomba: bambino ferito alla bocca
Il dispositivo giaceva in un campo ai margini della foresta. Il piccolo dovrà ricevere cure specialistiche.
SPAGNA
14 ore
Immunità al Covid? In Spagna siamo solo al 5%
Lancet ha pubblicato i risultati di una vasta indagine sulla sieroprevalenza della popolazione spagnola
FRANCIA
14 ore
«Senza mascherina non salite»: autista picchiato a sangue
Il 50enne ha subito gravi lesioni alla testa e si trova in stato di morte cerebrale
REGNO UNITO
16 ore
Il Principe Andrea ha avvicinato un avvocato di “innominabili”?
Per affrontare gli strascichi dell'affaire Epstein, ricevendo però un no. Almeno stando al New York Times
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile