GERMANIA
03.01.18 - 13:450

Criminalità giovanile, +10% in Bassa Sassonia

Attribuita per la maggior parte ai migranti, sta diventando una piaga nella regione

BERLINO - È aumentato del 10,4% il numero di reati violenti commessi in Bassa Sassonia da giovani tra il 2014 e il 2016 , secondo lo studio pubblicato su incarico del locale ministero della Famiglia sulla nuova criminalità giovanile.

La grande maggioranza di questo aumento è imputabile ai giovani migranti (nel 92,2% dei casi), cosa che - fa notare il settimanale Der Spiegel - non è sorprendente perché la gran parte dei migranti arrivati in Germania corrisponde a quella fascia d'età. Il dato sui paesi di provenienza mostra che il tasso maggiore di criminalità non si ha tra migranti siriani, afghani o iracheni, quanto piuttosto tra i giovani nordafricani.

La ricerca, affidata al criminologo ed ex ministro della giustizia della Bassa Sassonia, Christian Pfeiffer mostra che il dato della provenienza è utile per la comprensione del fenomeno. Il criminologo pone l'accento sulla mancanza di prospettive delle persone provenienti dal Maghreb: ai nordafricani viene implicitamente detto «voi non avete alcuna chance di restare, dovete tornarvene a casa», ha spiegato Pfeiffer alla tv tedesca Zdf.

Mentre ai rifugiati di guerra viene fatto capire in fretta che hanno possibilità di rimanere «e allora si sforzano di non fare niente di male», ha continuato il criminologo. "Un dato che influenza negativamente la condotta è l'assenza di donne", prosegue Pfeiffer. Questa assenza porta ad aumentare il pericolo che i giovani si orientino alla violenza. Per questo, secondo il criminologo, "il ricongiungimento familiare non è una cosa stupida".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
2 min
Incriminato l'uomo che ha pugnalato alla gola il muezzin
L'accoltellatore era un britannico che si fingeva musulmano da diverso tempo ma per la polizia non è terrorismo
STATI UNITI
10 ore
Weinstein: giuria divisa sulle imputazioni più gravi
Il giudice ha ordinato di proseguire con la camera di consiglio
STATI UNITI
11 ore
La città di New York accusata di frode nei confronti dei suoi tassisti
Il Procuratore generale dello Stato americano coinvolto ha chiesto alla città di restituire 810 milioni ai suoi autisti
MONDO
12 ore
Industria aerea, perdite fino a 29 miliardi causa coronavirus
È la previsione dell'International Air Transport Association (IATA), che conferma che la priorità è contenere il virus
STATI UNITI
14 ore
7 milioni al giorno per conquistare la Casa Bianca
Nel mese di gennaio il candidato democratico alla presidenza ha sborsato 220 milioni di dollari.
ITALIA
14 ore
Altri otto casi di coronavirus in Lombardia
Si tratta di pazienti e personale dell'ospedale di Codogno
REGNO UNITO
15 ore
Huawei si lancia sul 5G e si aggiudica 91 contratti commerciali
La società cinese ha lanciato i nuovi prodotti e le nuove soluzioni legati alla tecnologia di quinta generazione
ITALIA
16 ore
Tre cittadine chiuse per coronavirus
Nella prima località annullati gli eventi e stop a bar, ristoranti e discoteche. Due casi in Veneto
CINA
16 ore
Coronavirus: in corso cinque approcci per trovare un vaccino
I ricercatori cinesi stanno lavorando su più fronti: «È una corsa contro il tempo»
GERMANIA
19 ore
L'attentatore di Hanau aveva una grave malattia mentale
Il Ministro dell'interno tedesco Horst Seehofer ha confermato il movente dell'attacco di ieri.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile