Keystone
STATI UNITI
02.01.18 - 07:170

Lascia il leader del New York City Ballet

Peter Martins si è dimesso dall'incarico a causa delle accuse di molestie sessuali: «Ho negato e continuo a negare di essere stato coinvolto in tali cattive condotte»

NEW YORK - Dopo varie accuse di molestie sessuali e abusi fisici e verbali che risalirebbero sino al 1993, Peter Martins, 71 anni, potente leader del leggendario New York City Ballet che ha forgiato per oltre trent'anni, ha deciso di ritirarsi.

Lo scrive il Nyt. «Ho negato e continuo a negare di essere stato coinvolto in tali cattive condotte», ha scritto nella sua lettera di dimissioni, mentre continua un'indagine indipendente. Le accuse hanno diviso le danzatrici: alcune ex ballerine sono contro Martins, altre attuali lo difendono.
 
 

TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
STATI UNITI
44 min

La foto shock di un papà e una bimba affogati nel Rio Grande indigna il mondo

Per molti si tratta di uno scatto-simbolo proprio come fu quello di Aylan, ma per l'emergenza migrazione fra Messico e States

STATI UNITI
1 ora

San Francisco rende illegali le sigarette elettroniche

Perché fra i giovani sarebbero diventate alla stregua di «un'epidemia», uno schiaffo all'industria e a Juul che ha sede proprio nella città

STATI UNITI
2 ore

AbbVie si compra il Botox e crolla in Borsa

L'operazione non ha per nulla convinto Wall Street dove i titoli della casa farmaceutica americana hanno perso il 16.37%

STATI UNITI
4 ore

Un pannello in ricordo di un presunto rapimento alieno

Lo ha posato la città di Pascagoula, nel Mississippi, in ricordo di un fatto che sarebbe avvenuto nel 1973

ZIMBABWE
12 ore

Lo Zimbabwe torna alla moneta nazionale dopo 10 anni

Dal 2009 il Paese utilizzava dollari americani, sterline britanniche e rand sudafricani. Ma le preziose valute straniere con il tempo sono diventate sempre più rare

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report