Keystone / AP
VENEZUELA
23.10.17 - 15:400

Mezzo salario mensile basta per un solo giorno

CARACAS - Con la metà del proprio salario minimo mensile, un venezuelano riesce a coprire le necessità di base medie della sua famiglia per un solo giorno. Lo riferisce uno studio del centro di documentazione e analisi per i lavoratori Cenda, citato dal portale La Razon.

«Un lavoratore ha bisogno di un minimo di 61'495 bolívar al giorno (meno di 20 dollari secondo il cambio ufficiale) per sfamare la sua famiglia (...) tenendo conto del salario mensile di 136'544,18 bolívar (circa 40 dollari)», spiega il rapporto.

Secondo lo studio, «una famiglia avrebbe bisogno di 13,5 salari minimi solo per coprire le necessità alimentari di base» di tutto il mese. In Venezuela, il 75% della popolazione guadagna il salario minimo.

In aggiunta al salario di base, i venezuelani ricevono un buono statale per comprare il cibo chiamato "Cestaticket socialista" che, dopo l'ultimo aumento è pari a 189 mila bolívar, circa 56 dollari.

«Due salari minimi e due buoni (...) sono appena sufficienti ad acquistare cibo per 11 giorni al mese. E se c'è un solo reddito familiare, è appena sufficiente per comprare il cibo per sei giorni al mese», si legge nel documento, che registra anche un aumento dei prezzi di undici alimenti del paniere di base.

Il presidente del Venezuela Nicolas Maduro ha annunciato il mese scorso un controllo dei prezzi del nuovo sistema di fissazione dei prezzi minimi per 50 prodotti di base, ma finora non è stato applicato al mercato.

Gli imprenditori dicono di non ricevere abbastanza dollari per le proprie importazioni e che devono comprare la valuta nel mercato parallelo, dove il bolívar continua a crollare contro il dollaro, fatto che spiega i prezzi proibitivi e crescenti dei prodotti.

TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
LIBANO
34 min
Un esercito di volontari per ripulire Beirut dalle macerie
Viaggio attraverso la capitale libanese devastata in cerca della forza per tornare alla normalità
ITALIA
3 ore
Infermiere gli ruba la tessera del bancomat e fa acquisti per 7'000 euro mentre lui muore di Covid-19
È successo in un ospedale del Bergamasco, a scoprirlo le sorelle del defunto. In casa sua trovata la merce
FRANCIA
5 ore
Laboratori chiusi per ferie: e i tamponi chi li fa?
Anche chi lavora nel sanitario ha diritto alle ferie, ma c'è ora carenza di personale per effettuare i tamponi richiesti
LIBANO
8 ore
«È come se volessero che morissimo»
Gli investigatori hanno posto agli arresti domiciliari vari membri delle autorità portuali.
GERMANIA
8 ore
Lufthansa sempre più giù: persi altri 1,5 miliardi
Per un totale di 3,6 miliardi nella prima metà dell'anno e malgrado le misure di risparmio. A rischio 22'000 posti
FOTO
LIBANO
9 ore
Beirut dal cielo: prima e dopo l'esplosione
L'epicentro del disastro osservato dall'occhio del satellite. Ecco tutte le foto
VIDEO
LIBANO
10 ore
Beirut: l'esplosione investe la sala travaglio, ma il piccolo George sta bene
Il bimbo è nato un'ora e mezza dopo la deflagrazione che ha sconquassato la città: «La mamma era coperta di vetri».
INDIA
11 ore
Incendio nel reparto Covid, otto morti
I pompieri hanno tratto in salvo altri 40 ammalati
IRLANDA
11 ore
TikTok apre il suo primo centro di raccolta dati in Europa
Finora tutto - compresi video e messaggi - veniva archiviato negli Usa e in backup a Singapore
VIDEO
LIBANO
12 ore
Beirut, i morti sono almeno 137
Stanno arrivando in Libano i primi contingenti internazionali con aiuti, personale tecnico e medico
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile