Immobili
Veicoli
ITALIA
27.05.17 - 18:070

Il Papa a Genova, in 100'000 per la messa

GENOVA - Quasi centomila persone in piazzale Kennedy a Genova a salutare l'arrivo di Papa Bergoglio per la messa che comincerà tra pochi minuti. Papa Francesco sfilando tra due ali di folla è appena arrivato sul palco dell'area della Fiera di Genova per la tappa finale del suo viaggio pastorale.

Già dal pomeriggio una folla ha animato le vie della città, in questi minuti tanti genovesi che hanno scelto di scendere in piazza e tanti anche quelli che seguiranno tutta la celebrazione dai palazzi antistanti piazzale Kennedy.

Lasciata l'auto blindata Papa Francesco ha percorso l'ultimo tratto di strada, tra Boccadasse fino alla Fiera di Genova a bordo della papamobile per salutare tutti i fedeli accorsi per vederlo e rimasti ad attenderlo per ore sotto un sole, che ha fatto registrare temperature quasi estive in città. Superlavoro per i volontari in piazza, 1034 quelli messi in campo per guidare i fedeli e per la distribuzione di acqua.

Il grande abbraccio di Genova è cominciato con un mare di bandierine alzate in cielo e sventolate all'arrivo di Bergoglio. A concelebrare la messa finale in tutto 15 vescovi e 600 sacerdoti distribuiti in un'area ai piedi dell'altare. Cinque in tutto le postazioni sparse in piazzale Kennedy in ogni settore pronte per la distribuzione della Comunione.

Presenti all'arrivo del Papa anche diverse Confraternite genovesi con l'esposizione del Cristo per le vie della città. Al termine della messa il coro Monte Cauriol, uno dei gruppi storici di Genova eseguirà dal vivo la canzone tradizionale genovese 'Ma se ghe pensu'.

TOP NEWS Dal Mondo
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Più di un milione di rifugiati ucraini sono tornati a casa
Lo ha affermato l’ambasciatore ucraino nel Regno Unito. «Sono frustrati dal crescente disagio»
UCRAINA
5 ore
Chernobyl: «Hanno spento il sistema di monitoraggio delle radiazioni»
Nella zona di esclusione è stata registrata una perdita superiore a 2,5 miliardi di grivnie ucraine
ITALIA
9 ore
«Ho provato a fermare la macchina, ma non ci sono riuscita»
Il racconto di madre e figlio dopo la tragedia avvenuta nel cortile dell'asilo "Primo maggio", in cui un bambino è morto
FINLANDIA
12 ore
«È così vivere con un vicino grande e aggressivo»
In un'intervista in occasione della sua visita italiana, la premier finlandese ha raccontato il suo punto di vista
RUSSIA
16 ore
Peresvet e Zadira, cosa sappiamo delle armi laser di Mosca
Che funzione hanno? Come vengono impiegate? Sono state schierate nella guerra in corso in Ucraina? Facciamo il punto
FOTO
GERMANIA
16 ore
Spari in una scuola tedesca, un ferito grave
L'autore del gesto sarebbe già stato fermato dalla polizia
MONDO
18 ore
Nel mondo ci sono 38 milioni di sfollati interni
Fuggono da guerre, violenze e dai cataclismi naturali, compresi quelli provocati dai cambiamenti climatici
QATAR
22 ore
«La FIFA risarcisca i lavoratori per almeno 440 milioni»
Amnesty International chiede alla FIFA di risarcire chi ha subito violazioni dei diritti umani, e anche garanzie future
REGNO UNITO
1 gior
Il vaccino dopo il virus, per scongiurare il Long Covid
Secondo un ampio studio una dose in seguito all'infezione riduce del 13% il rischio di sintomi di lunga durata
ITALIA
1 gior
L'auto piomba nel cortile dell'asilo, morto un bimbo
Altri sei piccoli sono rimasti feriti nell'incidente e sono ricoverati in ospedale, di cui uno in prognosi riservata
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile