Keystone
Donald Trump Jr. (sinistra) e Sadiq Khan (destra)
STATI UNITI / REGNO UNITO
23.03.17 - 11:340
Aggiornamento : 12:44

Attentato di Londra: Donald Trump Jr. inciampa su un tweet

Il figlio maggiore del presidente ha accusato (a torto) il sindaco della capitale britannica di accettare il terrorismo

NEW YORK / LONDRA - Nei concitati minuti in cui le notizie sull’attacco a Westminster si succedevano sui portali d’informazione e in tv, il figlio maggiore di Donald Trump, Donald Jr., è inciampato su una delle “fake news” tanto criticate dal padre e si è guadagnato numerose critiche.

Riprendendo un articolo dell’Indepedent del settembre scorso la cui titolazione è quantomeno truffaldina, l’attuale amministratore della fortuna di Trump ha infatti twittato: «Ma state scherzando?!: Gli attacchi terroristici fanno parte della vita in una grande città, dice il sindaco di Londra Sadiq Khan».

La frase attribuita a Khan sembra, certo, scioccante. Peccato che il sindaco di Londra non l’abbia mai detta. Se si ascolta il video dell’intervista originale all’Evening Standard, Khan afferma infatti che «è parte integrale del vivere in una grande città globale l’essere preparati per queste cose, essere vigilanti, supportare la polizia nel suo lavoro incredibilmente difficile e supportare i servizi di sicurezza». Un’affermazione di buon senso, insomma, che sia l’Evening Standard che l’Independent hanno travisato nei loro titoli. Preparando l’inciampo di Donald Trump Jr.

«Lei usa un attacco terroristico sulla nostra città per attaccare il sindaco di Londra per i suoi propri scopi politici. Lei è una vergogna», l’ha criticato via Twitter il deputato laburista Wes Streeting, uno di una lunga serie di britannici infastiditi dalle parole di Donald Trump Jr. 

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Factotum 3 anni fa su tio
Chi si somiglia si piglia :)
sedelin 3 anni fa su tio
il frutto cade sempre vicino all'albero.
mariposa 3 anni fa su tio
qualis pater talis filius
aquila bianca 3 anni fa su tio
@mariposa Intendevi; talis pater talis filius.... presumo... ;o) ;-)))
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
1 min
Robert Koch Institut: vaccino entro l'autunno... anzi no
L'istituto ha prima pubblicato un documento a sostegno di un vaccino entro l'autunno, per poi rimuoverlo
ITALIA
47 min
Anziano scompare per tre giorni, lo ritrovano al cimitero (vivo)
Solo un po' disidratato e confuso, la disavventura a lieto fine di un 84enne del Comasco scomparso questo sabato
SVIZZERA
1 ora
Una buona estate non basta per cancellare il Covid
Non è sufficiente l'aumento dei viaggiatori per le vacanze estive per salvare l'annus horribilis dello scalo zurighese
CINA
2 ore
La Cina ha sospeso i voli di tre compagnie aeree
Compresa Etihad Airlines, il motivo sono troppi passeggeri positivi al Covid-19
SCOZIA
2 ore
È di tre morti il bilancio dell'incidente ferroviario di oggi in Scozia
Causato da uno smottamento sui binari dovuto al maltempo, 6 persone sono rimaste ferite e sono state ospedalizzate
SVEZIA
4 ore
Immunità di gregge? «Obiettivo fallito»
Nonostante la "diffusione controllata" solo il 15% della popolazione ha contratto l'infezione nel paese scandinavo
FOTO
LIBANO
5 ore
Beirut, i selfie di fronte al disastro
Mentre i soccorsi sono ancora impegnati a cercare i dispersi, il luogo della tragedia è già "un'attrazione" per turisti
GERMANIA
6 ore
Coronavirus: nuovi crediti statali per Tui
Gli azionisti hanno reagito con entusiasmo al miliardario sostegno aggiuntivo per la compagnia turistica.
SCOZIA
7 ore
Scozia: deragliato un treno in un grave incidente ferroviario
È successo a Stonehaven, nell'Aberdeenshire. Sul posto diverse ambulanze, si parla di almeno un morto
STATI UNITI
8 ore
Twitter: risposte ai tweet bloccate contro odio e bullismo
Il social permette ora di decidere chi può commentare i post: «Alcuni si sentono più sicuri così».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile