FRANCIA
03.01.17 - 16:190

Charlie Hebdo: numero speciale a due anni dalla strage

Il 7 gennaio 2015, undici persone, tra cui l'intera redazione di Charlie Hebdo, furono uccise nei locali del settimanale

PARIGI - «2017, finalmente la fine del tunnel» è l'ironica copertina del numero speciale di Charlie Hebdo che uscirà mercoledì, a quasi due anni dal tragico anniversario: sulla copertina è disegnato un personaggio che cerca la fine del tunnel nella canna di un fucile, tenuto in mano da un uomo barbuto.

Questa copertina, la numero 1276, è firmata dal disegnatore Foolz, uno dei componenti della nuova generazione del settimanale.

Il 7 gennaio 2015, undici persone, tra cui l'intera redazione di Charlie Hebdo, furono uccise nei locali del settimanale. Nel 2016 il giornale satirico aveva intitolato la copertina del primo anniversario "Un anno dopo, l'assassino corre sempre" con il disegno di un dio con la barba armato di un kalashnikov.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cerea 4 anni fa su tio
Di fronte ai prepotenti che con la violenza pensano di cambiarci, non si può reagire facendosela sotto, dandogliela vinta, bisogna fargli capire in tutti i modi che da noi l'aria è diversa. Peccato che tra di noi si annidino i soliti intelletuali cresciuti a caviale, che fanno i distinguo, che bisogna rispettare i diritti, che l'Islam è una religione come tutte le altre, che multikulti è bellissimo, che se fanno stragi è anche colpa nostra. Il primo grazie (dopo quello ad Obama) per tutti i morti che abbiamo avuto lo dobbiamo proprio a loro ed alla loro ideologia da molluschi.
moma 4 anni fa su tio
@cerea Scandaloso che questi atti non vengono condannati in modo chiaro da tutti. Ci sono coloro che sotto sotto li ...comprendono...e quasi quasi ne sono felici.
Esse 4 anni fa su tio
@moma ci sono anche quelli che in merito abbaiano ma dal mordere se ne guardano bene. Della serie: facciamogli vedere ! (ma fate voi ok?) ..e alla causa sono utili tanto quanto. Personalmente trovo entrambe le fazioni decisamente imbarazzanti.
Esse 4 anni fa su tio
Di questi tempi nella divisa del vignettista non ci invecchi ...d'altronde anche 2000 anni fa saresti morto di fame
miba 4 anni fa su tio
...stragi che vanno a cercarsele... Sintomatiche le vignette sul terremoto in Italia e sull'aereo russo precipitato. Chi è causa del suo male pianga se stesso
Don Quijote 4 anni fa su tio
@miba La vignetta, qualunque essa sia, al contrario dell'intolleranza, non uccide ... la vignetta smaschera il criminale.
curzio 4 anni fa su tio
@miba Il tuo commento mi fa venire la pelle d'oca! Sei la dimostrazione che gli islamisti stanno raggiungendo i loro obbiettivi.
cerea 4 anni fa su tio
@miba Complimenti, quindi disegnando una vignetta satirica, magari insultante, fornisci un perfetto alibi per essere accoppato a fucilate. Sai qual'è il prossimo passo seguendoti su questa logica ? Che se un violento prepotente ti umilia, se non ti lasci umiliare, a giusto titolo egli potrà spararti, perchè tu, non lasciandoti umiliare, lo hai provocato. Sappi di essere allucinante.
miba 4 anni fa su tio
@cerea parlo del terremoto nelle Marche!
miba 4 anni fa su tio
@curzio parlo del terremoto nelle Marche, non dei fondamentalisti islamici!
miba 4 anni fa su tio
@Don Quijote scusa ma per esempio nel caso dell'ultimo terremoto in italia di quale "criminale" stai parlando? Del terremoto? Trovosemplicemente aberrante ed oltre ogni limite della tolleranza e del buonsenso che in situazioni del genere si mescolino (con le vignette) morti, pizza, spaghetti, sangue ecc ecc ecc
Don Quijote 4 anni fa su tio
@miba Trovo una schifezza la vignetta citata ma non mi preoccupa quanto chi uccide per una vignetta ... mi sembrava di essere stato chiaro con il concetto.
tazmaniac 4 anni fa su tio
@Don Quijote che vuoi fare. C'è gente che trova scandalosa una vignetta che mischia pizza, spaghetti e morti e che, per contro, trova "logico" se qualcuno che si sente offeso da queste vignette, gira con la mitraglia per commettere stragi....
miba 4 anni fa su tio
@tazmaniac si, ma cosa centra tutto quello che hai scritto con il terremoto? E chi prova semplicemente disgusto nonché idiozia per come il buonsenso, la logica (e tante alte cose ancora...) vengano a mancare in tale occasione non dev'essere necessariamente associato con una mitraglia per commettere stragi, tu cosa ne pensi?
tazmaniac 4 anni fa su tio
@miba Penso che una persona coerente, sarebbe schifata da entrambe le cose. Mentre quelli come te, puntano il dito solo da una parte. Ecco cosa penso.
curzio 4 anni fa su tio
@miba "... tu cosa ne pensi? ..." Penso che il tuo commento è di un'atrocità tale che dovresti solo vergognarti e considerare di accendere il cervello prima di scrivere certi commenti!
miba 4 anni fa su tio
@curzio io invece penso che per fortuna di persone come te non ce ne siano molte. Sarai tu "scandaloso" (non i tuoi commenti) che in sostanza arrivi ad avvallare, risp. approvare le schifezze che questo giornale per meri motivi di tiratura e niente altro arriva a pubblicare in relazione ad una disgrazia naturale. Ti auguro che quando succeda ad una o più persone a te care qualcuno faccia dell'ironia e/o del sarcasmo in modo che tu possa provare quello che significa all'infuori del tuo "bla bla". Concludo con una parola; vergognati ed anche alla grande!!
curzio 4 anni fa su tio
@miba Io non ho avvallato e non ho approvato nulla di quanto ha pubblicato Charlie Hebdo. Trovami un solo post scritto da me in tal senso prima di sparare cavolate! Dal canto tuo, invece, come unico commento al massacro avvenuto nella redazione di C.H., l'unica cosa che sei riuscito a scrivere è "stragi che vanno a cercarsele" e "chi è causa del suo male pianga se stesso". È evidente che ti compiaci per la strege avvenuta nella redazione, per la serie "gli sta bene, così imparano!". Da parte tua, neanche una parola di condanna nei confronti degli assassini, che hanno massacrato delle persone "colpevoli" di aver disegnato una vignetta! "...Ti auguro che quando succeda ad una o più persone a te care qualcuno faccia dell'ironia e/o del sarcasmo in modo che tu possa provare quello che significa all'infuori del tuo "bla bla"..." Io, invece, non ti auguro che qualcuno ti prenda a fucilate solo perchè hai un'opinione diversa. Ripeto: dovresti vergognarti perchè legittimi gli atti vili dei terroristi, li giustifichi e, nel caso specifico, te ne compiaci pure!
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
1 ora
«Troppi morti nella Manica, è inaccettabile»
Lo ha detto il Ministro francese Gérald Darmanin, in un meeting relativo alla situazione dei migranti
PERÙ
5 ore
Trema la terra nel nord del Perù: scossa di magnitudo 7,5
Non sono al momento segnalate vittime, ma i danni materiali sembrano essere ingenti
LIVE
MONDO
LIVE
«Omicron dà sintomi lievi»
La presidente dell'Associazione dei medici del Sudafrica dà una speranza sulla nuova variante del virus.
ITALIA
1 gior
I No-Pass lanciano gli home bar: «Come al ristorante ma a casa»
È L'ultima idea nata sui social per eludere il Super Green Pass che entrerà in vigore il prossimo sei dicembre.
MILANO
1 gior
A Milano da oggi si torna alla mascherina all'aperto
La disposizione sarà valida in tutto il centro città almeno fino al 31 dicembre.
KOSOVO
1 gior
Attacca uno scuolabus imbracciando un Kalashnikov
La mattanza è avvenuta ieri sera nel villaggio di Gllogjan: deceduti due studenti e l'autista.
CINA
1 gior
«Profondamente preoccupato per Peng Shuai»
Il presidente della Wta Steven Simon non è tranquillo sulle condizioni della tennista cinese.
SUDAFRICA
1 gior
Tutti in fuga da Omicron
Fuggi fuggi generale tra i viaggiatori che stanno cercando di prendere gli ultimi voli per abbandonare il Sudafrica.
Stati Uniti
1 gior
La pillola di Merck è meno efficace del previsto
La Food and drug amministration si è attivata per capire se l'uso di questo farmaco dovrebbe essere limitato
MESSICO
1 gior
Freni rotti, poi lo schianto. Sono 19 le vittime
L'incidente sembra essere stato causato dalla rottura dei freni del veicolo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile