REGNO UNITO
04.10.16 - 19:100

L'Irlanda del Nord mette i bastoni fra le ruote alla Brexit

Il divorzio dall'Ue non si fa senza il consenso della piccola provincia britannica, sostiene un gruppo interpartitico di ricorrenti

BELFAST - Il Regno Unito potrebbe dover chiedere il “permesso” all’Irlanda del Nord prima di poter lasciare l’Ue come desidera. La piccola nazione costitutiva al confine con la Repubblica d’Irlanda potrebbe infatti imporre un voto in parlamento a Londra e a Belfast prima di autorizzare la Brexit.

A portare la questione davanti alla Corte suprema nordirlandese è stato un gruppo interpartitico di politici, anche dei due maggiori partiti nazionalisti, che contesta il fatto che la premier britannica Theresa May possa chiedere l’uscita dall’Ue senza passare per un voto a Westminster. I ricorrenti sottolineano inoltre la necessità di sentire anche il parlamento locale di Belfast: «Un cambiamento tanto profondo come l’uscita dall’Ue richiede il consenso del popolo dell’Irlanda del Nord», ha dichiarato a Reuters l’avvocato Ronan Lavery.

La Brexit, in particolare, metterebbe in pericolo l’Accordo del Venerdì Santo con cui, nel 1998, Irlanda e Regno Unito hanno messo fine a tre decenni di conflitto fra nazionalisti irlandesi e unionisti. L’intesa contiene infatti riferimenti all’Unione Europea: la Brexit «avrebbe un effetto catastrofico» sul processo di pace, mette in guardia Lavery.

Il 23 giugno scorso, il 52% dei britannici ha votato per il divorzio da Bruxelles. In Irlanda del Nord, tuttavia, il 56% dei votanti ha chiesto di rimanere nell’Ue.

Il ricorso nordirlandese arriva mentre nella vicina Repubblica d’Irlanda crescono le preoccupazioni per la reinstaurazione di un confine terrestre con il Regno Unito. Il ministro degli Esteri Charles Flanagan, in particolare, ha annunciato che Dublino chiederà uno statuto speciale per l’Irlanda che garantisca facilità di movimento da e per l’Irlanda del Nord. Tale "libera circolazione" regionale potrebbe però vanificare o mettere a dura prova l'intenzione del Regno Unito di controllare la propria immigrazione.      

 

Commenti
 
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
Speriamo non ricomincino con le bombe...
"Repubblica Elvetica" 3 anni fa su tio
Se May dovesse riuscire a negoziare un'uscita totale, come sembrerebbe voler fare, allora ne vedremo delle belle e purtroppo anche brutte. Certi Britannici pro brexit non hanno capito che votando no raggiungono Bielorussia e Russia ovvero gli unici due paesi in Europa che non fanno parte del mercato comune o che non vogliono aderire all'UE. Faremo il visto per andare a Londra e lo faranno loro per andare a Benidorm...
moma 3 anni fa su tio
@"Repubblica Elvetica" Certi Britannici pro brexit non hanno capito che votando no, mi spieghi?
"Repubblica Elvetica" 3 anni fa su tio
@moma Volevo dire che votando sì al brexit...leave...
Danny50 3 anni fa su tio
tutto il mondo e paese
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
54 min

Il 33% dei bimbi è denutrito o in sovrappeso

Per aiutare i bambini a crescere in salute l'Unicef lancia un appello ai governi, ai genitori, alle famiglie e alle imprese

AUSTRALIA
2 ore

Si amputa di netto la mano con l'affettatrice

Lawrence Cooper è stato sottoposto a un intervento conclusosi con successo al Mater Private Hospital di Brisbane

GERMANIA
3 ore

Scontri tra manifestanti curdi e turchi, cinque feriti

Una marcia di protesta è degenerata a Herne, nella regione della Ruhr, a 25 chilometri da Dortmund

REGNO UNITO
3 ore

«Renda i bonus»: contestato l'ex Ceo di Thomas Cook

I deputati della commissione industria della Camera dei Comuni britannica hanno messo sotto torchio Peter Fankhauser

VIDEO
IRLANDA
6 ore

L'ultimo scherzo al funerale, il defunto dalla tomba: «Tiratemi fuori! Ma dove diavolo sono finito?»

I figli del veterano delle forze di difesa irlandesi Shay Bradley hanno diffuso il particolare saluto che il padre ha voluto fare ai suoi cari

STATI UNITI
8 ore

Pence andrà in Turchia «per mettere fine alla violenza»

Trump ha firmato un decreto con cui dà il via libera alle sanzioni Usa. Ankara: «Neutralizzati quasi 600 terroristi curdi»

STATI UNITI
9 ore

Le scuole del Maine danno gli avanzi ai porci

Una legge dello Stato lo consente. Il vantaggio è duplice: ridurre gli sprechi alimentari e i costi di smaltimento

VATICANO
18 ore

Il capo-sicurezza del Papa si è dimesso, ecco perché

Sullo sfondo una fuga di notizie, e uno scandalo su alcune operazioni finanziarie sospette

FRANCIA
20 ore

La ex di Lelandais vuole fare causa alla polizia

La donna dice di aver segnalato la pericolosità dell'uomo mesi prima dell'omicidio della piccola Maëlys

COREA DEL SUD
22 ore

Cantante pop trovata morta nella sua casa

Sulli, al secolo Choi Jin-ri, aveva 25 anni

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile