Immobili
Veicoli
GINEVRA/MONDO
09.09.16 - 16:470

«I corsi di primo soccorso devono essere obbligatori nelle scuole»

È quello che si augurano la Croce Rossa e la principessa Charlène di Monaco

GINEVRA - La Federazione internazionale delle società di Croce rossa e della Mezzaluna rossa (Ifrc) e la principessa Charlène di Monaco hanno lanciato oggi a Ginevra un invito ai governi per esortarli a rendere obbligatori i corsi di primo soccorso nei programmi scolastici ovunque nel mondo.

"I bambini sono molto esposti e vulnerabili agli incidenti e corrono rischi particolarmente alti in caso di catastrofi naturali, conflitti o epidemie ", ha affermato la principessa Charlène di Monaco, ambasciatrice di buona volontà dell'Ifrc nel 2016 per il primo soccorso.

"Se diamo ai giovani la capacità di prodigare i primi soccorsi, non solo salveranno vite umane, ma assumeranno inoltre un ruolo attivo e positivo nella comunità", ha detto Charlène di Monaco, in una conferenza stampa in occasione della Giornata mondiale del primo soccorso.

I bambini possono essere in grado di salvare la propria vita e quella di altre persone se ricevono una formazione di primo soccorso, ha detto la principessa ex nuotatrice olimpica sudafricana e presidente della Fondazione Principessa Charlène di Monaco, che ha lo scopo di salvare vite combattendo contro l'annegamento, insegnando ai bambini le misure preventive e a nuotare.
 

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
In arrivo una tempesta di neve sulla costa orientale degli Stati Uniti
Soltanto a New York sono previsti fra i 20 e i 30 centimetri di neve. In allerta 75 milioni di persone
PARAGUAY
2 ore
In "paradiso" per sfuggire al 5G, partiti anche alcuni Svizzeri
Un insediamento di negazionisti del Covid preoccupa le autorità sanitarie del Paraguay, alle prese con una forte ondata
ITALIA
13 ore
Quirinale: ancora una fumata nera nella quinta giornata di votazione
Sergio Mattarella ha ricevuto 336 voti. Domani molto probabilmente sarà la giornata decisiva
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
La sorella di Omicron sarebbe anche in Lombardia
Sul portale internazionale di dati genomici sono stati segnalati dieci casi di BA.2 nella vicina Penisola
FOTO E VIDEO
FRANCIA
21 ore
Foie gras, gli allevatori delle lande francesi vogliono il vaccino contro l'aviaria
Mentre i produttori arrancano per arrivare a fine mese, le associazioni animaliste conquistano una vittoria dopo l'altra
ITALIA
1 gior
Il giallo di Camilla Canepa, i dottori sapevano che era vaccinata
La 18enne e la sua famiglia avevano avvisato i medici, nonostante questo non sono state seguite le linee guida dell'Isth
BRASILE
1 gior
«Dovrebbero difenderli, non sterminarli»
Sotto accusa i funzionari del Dipartimento governativo degli Affari Indigeni (FUNAI) per un insabbiamento
RUSSIA / UCRAINA
1 gior
Russia-Ucraina: l'ottimismo scarseggia, ma si va avanti
La risposta fornita da Usa e Nato è invece stata gradita da Kiev: «Nessuna obiezione dal lato ucraino»
REGNO UNITO
1 gior
I reati sessuali sono in aumento. «Per il governo non è una priorità»
Nei primi nove mesi del 2021 in Inghilterra e in Galles sono stati denunciati quasi 70mila stupri
STATI UNITI
1 gior
Vietato dalla scuola un romanzo sull'Olocausto
L'autore Art Spiegelman, vincitore del premio Pulitzer, si è detto «sconcertato»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile