FRANCIA
08.09.16 - 09:470

Auto esplosiva a Notre Dame: fermate altre due persone

Si tratterebbe di un uomo e una donna, sarebbero persone «ben note» all'antiterrorismo

PARIGI - Altre due persone, un uomo e una donna, sono state fermate a Montargis in relazione al ritrovamento, vicino a Notre Dame, di un'auto con sette bombole di gas. Lo riporta il quotidiano francese "Le Parisien".

La coppia è stata interrogata dalla polizia anti-terrorismo di Parigi. Ieri erano stati fermati un uomo di 34 anni e la sua compagna di 29. Nell'auto ritrovata presso la cattedrale c'erano bombole di gas e - a quanto si apprende da fonti della radio France Info - anche di bidoni di gasolio stipati nel cofano.

La prima coppia era stata fermata martedì in un'area di parcheggio autostradale del sud della Francia, nei pressi di Orange, con tre bambini. La seconda coppia è stata fermata ieri sera nel dipartimento del Loiret, a sud di Parigi. Almeno una delle due coppie era "ben nota" all'antiterrorismo per forti simpatie con gli ambienti islamisti radicali.

TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
44 min

Huawei svela il Mate 30, il primo telefono colpito dal bando di Trump

Lo smartphone, che incorpora tecnologie tra le più avanzate sul mercato, sul mercato rischia di arrivare monco

FOTO E VIDEO
FRANCIA
2 ore

Una pantera a spasso per i tetti di una cittadina francese

Sorpresa (e un po' di spavento) fra la popolazione di Armentières per la misteriosa apparizione del felino che è stato poi narcotizzato

STATI UNITI
5 ore

La Marina Usa conferma: «Ci sono stati fenomeni volanti non identificati»

Riferendosi a tre avvistamenti misteriosi avvenuti fra il 2017 e il 2018 e diventati virali su YouTube fra gli ufofili, è la prima ammissione di questo tipo

REGNO UNITO
9 ore

Brexit, Johnson ha 12 giorni per presentare una proposta

In caso contrario, assicura il premier finlandese che ricopre la presidenza di turno dell'Ue, «è tutto finito»

STATI UNITI
11 ore

16enne muore accoltellato in una rissa: tutti facevano video senza intervenire

La sorella della vittima: «Era una persona che avrebbe aiutato chiunque e nessuno lo ha aiutato»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile