Dal Mondo
31.12.01 - 15:350
Aggiornamento : 13.10.14 - 13:46

CITTA’ DEI BALOCCHI: Aspettando la Befana

La vegliarda a cavallo della scopa arriverà in piazza Cavour carica di doni per i bambini. E mercoledì arriva RaiDue con “Sereno Variabile”

CITTA’ DEI BALOCCHI – Dopo lo spettacolare arrivo di Babbo Natale a bordo di un Tir, ora c’è fermento nell’attesa della Befana: la vegliarda a cavallo della scopa arriverà in piazza Cavour carica di doni per i bambini della “Città dei Balocchi”. L’appuntamento è per il prossimo fine settimana ed è facile sin d’ora immaginare la grande affluenza di bimbi e genitori visto anche il successo ottenuto da Babbo Natale la vigilia del 25 quando quasi poco ci mancava che ci si azzuffasse per prendere possesso dei suoi regali. E il bello che a litigare non erano i bambini bensì i genitori. Al momento non è ancora dato a sapersi a che ora e con quale mezzo la vecchina nasuta arriverà in piazza Cavour ma i responsabili del Consorzio Como Turistica promettono un qualcosa di decisamente spettacolare. Intanto già mercoledì prossimo ci sarà un altro grosso appuntamento. Anche quest’anno la Città dei Balocchi sarà protagonista del programma di RaiDue “Sereno Variabile: alle 18.40, infatti, la puntata speciale del programma televisivo sarà incentrata su alcuni dei protagonisti e momenti più significativi della kermesse natalizia lariana. In particolare si soffermerà sulla “Fabbrica di Truciolo”, sulla “Polentoteca” e sul “Mercato dei Sapori”. Nel corso del programma si parlerà anche dello speciale annullo filatelico dedicato alla Città dei Balocchi e realizzato in collaborazione con le Poste Italiane, oltre che del Francobusta, il francobollo realizzato in seta e legato al marchio “Seri.Co”. Alla Baita del Sapore proseguono, invece, le lezioni di gastronomia tenute da esperti ed operatori del settore per far conoscere a tutti i segreti di tante ricette tipiche del territorio lariano. Mercoledì, ad esempio, Osvaldo Comi del ristorante “Il Castello di Carimate” insegnerà i trucchi per cucinare un ottimo piatto di “Tagliatelle di castagne in salsa di gorgonzola”, mentre giovedì 3 gennaio Luciano Vanini dell’omonimo Oleificio di Lenno terrà una lezione sul tema “Profumi dell’Olio del Lario”. Venerdì toccherà all’agronomo Pierluigi gatti occuparsi dei “Formaggi della Valle Intelvi”.

di Bob Decker

TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
26 min

A Como l'outlet dove i commessi sono speciali

"For&From" ospiterà una dozzina di persone con disabilità che lavoreranno nello spazio di 270 metri quadrati, privo di barriere

UNIONE EUROPEA
1 ora

Brexit, i leader dell'Ue approvano l'accordo

Il dibattito tra i 27 è terminato con l'adozione delle conclusioni circolate

VIDEO
STATI UNITI
4 ore

Uomo privo di sensi sui binari, salvato all'arrivo del treno

È stato un poliziotto della Utah Highway a intervenire giusto in tempo. Per molti è stato un eroe

REGNO UNITO
5 ore

Brexit: le nuove regole speciali per l'Irlanda del Nord

Nella nuova intesa è stato riaperto il protocollo su Irlanda e Irlanda del Nord, inserendo «soluzioni legalmente operative»

FRANCIA
7 ore

Sì alle telecamere nascoste sul luogo di lavoro

Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani nella sentenza definitiva emessa oggi

AGGIORNAMENTI
UNIONE EUROPEA
8 ore

Trovato l'accordo sulla Brexit. Sabato si vota

Lo hanno dichiarato Jean-Claude Juncker e Boris Johnson

VIDEO
REGNO UNITO
9 ore

Bloccano la metropolitana: pendolari attaccano i manifestanti

Continuano le proteste del gruppo Extinction Rebellion. Tensioni questa mattina a Londra

FOTO E VIDEO
SPAGNA
11 ore

Terza notte di fuoco in Catalogna: travolti due manifestanti

Il presidente Torra: «La protesta sia pacifica». Gli stessi leader separatisti catalani detenuti hanno preso le distanze dagli indipendentisti violenti

STATI UNITI
13 ore

Sandy Hook, un negazionista dovrà risarcire il padre di una delle vittime

Leonard Pozner aveva fatto causa a James Fetzer, che ha sostenuto in un libro che il massacro del 2012 non sia mai avvenuto

STATI UNITI
23 ore

FMI: «I tassi bassi sono un rischio per la stabilità finanziaria»

«Spingono gli investitori verso asset rischiosi e contribuiscono a far crescere la montagna di debito a rischio delle imprese»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile