Dal Mondo
17.02.07 - 18:000
Aggiornamento : 14.11.14 - 17:55

USA: morto inventore telecomando, creo mondo senza fili

WASHINGTON - Robert Adler, l'inventore del telecomando, è morto a 93 anni in una casa di riposo in Idaho, negli Stati Uniti. Ha cambiato la vita di milioni di famiglie, creato un "simbolo del potere" domestico e, in pratica, posto le basi per la tecnologia senza fili che oggi spazia dai telefoni cellulari ai computer collegati a Internet.

Adler, considerato un genio e un creativo dalle mille idee, non era diventato particolarmente ricco con gli oltre 180 brevetti americani che portano il suo nome, compreso quello più importante di tutti. Nel 1956 aveva registrato lo "Space Command" mentre lavorava per la Zenith, che grazie all'invenzione di Adler e del suo collaboratore Eugene Polley, stupì il nascente mercato della televisione con l'introduzione degli apparecchi che si controllavano a distanza e senza fili.

C'é chi ha sostenuto che Adler sia da considerare l'inventore della pigrizia da salotto e dei litigi domestici sul telecomando. Senza dubbio il suo Space Command ha cambiato il modo stesso con cui viene fatta televisione. Quando il telecomando decollò come prodotto di massa, i produttori televisivi si trovarano a fare i conti con spettatori capaci di cambiar canale in fretta, senza dover muovere niente più di un dito, nei momenti in cui uno show perdeva di interesse o arrivava la pubblicità. Una realtà che ha dato vita alla necessità di creare programmi più rapidi e spot brevi e ad effetto.

Gli apparecchi televisivi stessi sono cambiati sulla scia dell'introduzione del telecomando, fino ad arrivare ai modelli odierni, i sottilissimi schermi al plasma che spesso non prevedono più alternative a un controllo a distanza.

L'invenzione di Adler e Polley superò, nel 1956, altri brevetti di minor successo introdotti in quel periodo. Era il caso di "Lazy Bones", prodotto sempre dalla Zenith, che era in pratica un telecomando collegato alla TV con un cavo: un oggetto che alla fine si rivelò pericoloso, perché faceva inciampare i telespettatori. Anche "Flashmatic", un precursore del telecomando di Adler, fu un fiasco perché era basato su cellule fotoelettriche all'interno della televisione: il comando era senza fili, ma bastava un raggio di sole o una lampadina per far cambiare canale alla TV.

Space Command, invece, funzionava incredibilmente senza alcun tipo di batterie e con un semplice sistema meccanico che si rivelò efficace. Premendo i tasti del telecomando, si attivavano martelletti che colpivano barrette di alluminio, inviando suoni ad alta frequenza che il televisore recepiva come comandi.



ATS
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore
Paura alle Hawaii, uomo sfrattato uccide due agenti di polizia
Poi, non contento, ha dato fuoco all'abitazione, e le fiamme hanno raggiunto altre undici case
FOTO
PARAGUAY
2 ore
76 detenuti evadono grazie a un tunnel
C'è il «forte sospetto» che le autorità carcerarie fossero in combutta
STATI UNITI
3 ore
Spari in un locale in Texas, due morti e cinque feriti
Al momento la polizia non ha effettuato alcun arresto
HONDURAS
3 ore
Dal Ticino all'Honduras che fugge: «Il Paese è in un circolo vizioso»
Delegato della Croce Rossa Svizzera, il malcantonese Fabio Baiardi ci ha parlato delle sfide che affronta lo Stato centroamericano, dal quale è partita una nuova carovana di migranti
LIBIA
12 ore
Eni riduce la produzione a El Feel
La chiusura dell'oleodotto sta causando per ora solo «tagli alla produzione», e non una completa chiusura, anche nel campo di Sharara
ITALIA
13 ore
Tifoserie di paese si scontrano e ci scappa il morto
Rionero e Melfi sono le due più importanti cittadine del Vulture, nel cuore della Basilicata. Da sempre le due tifoserie sono acerrime nemiche
ITALIA
14 ore
Sciatore trovato senza vita fuori pista
Si tratta di un inglese di 60-70 anni. Altri due incidenti in Valle d'Aosta
STATI UNITI
16 ore
Trump boccia l'idea di un Mose per New York: «Meglio stracci e secchi»
«È un'idea costosa, folle, non rispettosa dell'ambiente e probabilmente non funzionerebbe» ha twittato il presidente statunitense
REGNO UNITO
18 ore
Nel 2020 la spesa per la tecnologia sfiorerà i 4mila miliardi di dollari
A trainare l'aumento saranno in particolare i software per le imprese. +1% anche per personal computer e smartphone
GERMANIA
18 ore
Al via il vertice sulla Libia di Berlino: Putin accolto da Merkel
Cessate il fuoco, embargo sulle armi e ripresa del processo politico tra gli obiettivi. I gheddaffiani dissuadono Haftar
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile