Dal Mondo
01.12.00 - 14:560
Aggiornamento : 13.10.14 - 13:46

COMO: Villa Saporiti approva l'Accordo Quadro sulla Viabilità

Serve per migliorare le condizioni di salute delle strade provinciali che fanno un poco tanto schifo

COMO.
Il Consiglio provinciale di Como ieri sera ha approvato all’unanimità l’Accordo Quadro per la risoluzione dei nodi critici legati alla viabilità extraurbana di competenza dell’Ente di Via Borgo Vico. Ad illustrare il provvedimento è stato l’Assessore alla Mobilità di Villa Saporiti che ha sottolineato come “la rete stradale della provincia di Como non è più in grado di reggere gli attuali volumi di traffico, in particolare quello pesante, generato dalle strutture insediative e produttive. Per risolvere questi gravi problemi – ha detto in Aula di Consiglio - necessitano interventi strutturali in grado di garantire adeguate condizioni di mobilità per le normali funzioni socio-economiche e di mantenimento degli attuali livelli di competitività delle nostre aziende”. L’Accordo Quadro prevede interventi per non meno di 33 miliardi e 500 milioni di lire, così suddivisi: 50% a carico della Regione Lombardia, il 30 a carico della Provincia e il rimanente 20 a carico dei Comuni interessati. Complessivamente l’Amministrazione provinciale sborserà 10 miliardi e mezzo. Ma quali sono gli interventi individuati? Subito detto: la famosa tangenziale di Como, la risoluzione del collegamento fra Cermenate e la Statale 36, il potenziamento dell’Autolaghi “A9”, la realizzazione di varianti lungo la Statale che collega Como a Varese e la riqualificazione della 342 Briantea per Bergamo e della Statale 639 che porta a Lecco. I Comuni interessati da questi interventi sono: Como, Grandate, Lipomo, Tavernerio, Albese con Cassano, Vertemate con Minoprio, Luisago, Erba e Lurago d’Erba.
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
ITALIA
39 min
Acqua alta, buona parte di Venezia è sommersa
Dalle 12 Piazza San Marco è stata chiusa ai pedoni
REGNO UNITO
45 min
La difesa del principe Andrea? «Disastrosa»
L'intervista alla Bbc sul capo Epstein si è rivelata un vero boomerang
ITALIA
2 ore
Acqua alta a Venezia: per le 13 atteso un picco di +160 cm
La città si appresta ad affrontare una nuova marea straordinaria: negli ultimi 147 anni se ne contano solo tre oltre questo valore, tutte dopo il 1966
STATI UNITI
5 ore
Uccide la moglie e tre figli, poi si spara
Solo 24 ore prima della strage, la donna aveva ottenuto un'ingiunzione restrittiva nei confronti del marito. Che però non ha fermato l'uomo. Gravissimo anche il quarto figlio
ITALIA
17 ore
Non solo Venezia, il maltempo flagella la Penisola
Neve, mareggiate, acqua alta. Le condizioni meteo hanno fatto scattare l'allerta per rischio idrogeologico in undici Regioni
FOTO
INDIA
18 ore
Una sosta al bar per una... boccata di ossigeno
L'Oxygen bar di New Delhi offre ristoro dall'intenso inquinamento urbano. Il suo menu propone aria pura con un'ampia scelta di aromi
STATI UNITI
19 ore
Bill Gates si riprende lo scettro, è lui il più ricco del mondo
Per l'indice Bloomberg il fondatore di Microsoft vale 110 miliardi di dollari. Superato Jeff Bezos. Terzo sul podio Bernard Arnault, patron di LVMH
FOTO
ITALIA
1 gior
I turisti infastidiscono Venezia: «Ci vorrebbe un po' di rispetto»
L'allarme acqua alta - almeno per oggi - è rientrato, ma i danni subiti restano e per tornare alla normalità serve tempo. Alcuni veneziani non ci stanno: «Ci voleva una tregua, non c'è più educazione»
STATI UNITI
1 gior
Trump grazia tre militari accusati di crimini di guerra
E lo fa nonostante l'opposizione del Pentagono
ITALIA
1 gior
40 anni di Capitan Harlock, Matsumoto ha un malore
Il disegnatore giapponese, a Torino per i festeggiamenti, sarà sottoposto a una tac. Forse un ictus
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile