Dal Mondo
02.11.04 - 18:500
Aggiornamento : 13.10.14 - 13:48

Cellule staminali: vescovi contro legge

BERNA - La Conferenza dei vescovi svizzeri (CVS) raccomanda di respingere la legge sulle cellule staminali sottoposta al giudizio del popolo il prossimo 28 novembre: il testo è inaccettabile perché permette la distruzione di embrioni per scopi scientifici, afferma.

La CVS ha redatto un proprio volantino in cui elenca la posta in gioco della votazione, indica oggi un comunicato. La presidenza della Conferenza dei vescovi ricorda tuttavia il suo attaccamento alla ricerca medica e il suo sostegno alle sperimentazioni condotte sulle cellule staminali adulte.

La Federazione delle chiese evangeliche della Svizzera (FCES) si è già dichiarara alla metà di ottobre favorevole alla legge. È giustificabile dal punto di vista etico - afferma la FCES - dare alla scienza le cellule staminali piuttosto che distruggerle.



ATS
TOP NEWS Dal Mondo
UNIONE EUROPEA
LIVE

Europee: in Austria i popolari di Kurz verso la vittoria

Affluenze in aumento nei principali Paesi, con aumenti anche molto vistosi. I risultati arriveranno man mano nella serata

ISRAELE
1 ora

Invito agli ebrei a non indossare la kippah: il presidente israeliano si dice scosso

Rivlin: «È una resa all'antisemitismo ed una ammissione che, ancora una volta, gli ebrei non sono sicuri in terra tedesca»

VIDEO
PERÙ
4 ore

«Il terremoto ci ha strappati dal sonno»

Dei lettori raccontano i terribili momenti in cui, questa notte, il Perù è stato scosso da un forte sisma

ITALIA
6 ore

Si è spento Vittorio Zucconi

Il celebre giornalista è morto nella sua casa di Washington. Ezio Mauro: «Viveva il giornalismo, non lo interpretava»

STATI UNITI
8 ore

Tornado distrugge un motel in Oklahoma: almeno due morti

La tromba d'aria ha colpito un sobborgo di circa 17.000 abitanti nella tarda serata

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report