Immobili
Veicoli
Fooby
CUCINARE CON FOOBY
29.10.21 - 07:000
Aggiornamento : 30.10.21 - 11:34

Uovo? No, grazie!

Le uova nelle ricette fungono da agente lievitante, idratante e legante. Quindi, se vuoi preparare torte e...

...dolci vegani, hai bisogno di una valida alternativa. Alcuni esempi di seguito.


TOFU SETOSO
Frullato, questo tipo di tofu particolarmente morbido è ideale come sostituto delle uova per torte salate, creme e molto altro. Perché non solo lega, ma rende anche cremoso il cibo e lo idrata.

PUREA VEGETALE
Banana, mela, avocado, patata dolce,... Molte verdure e molta frutta possono essere frullate per legare e idratare. Poiché spesso sono gustose, dovresti sceglierle in modo che si abbinino alla ricetta.

FARINA DI CECI
I ceci possono essere usati come sostituti delle uova in vari modi. Sotto forma di farina, si mescolano semplicemente con un po’ d’acqua, in un rapporto circa di 1:1. Poiché sono molto ricchi di proteine e amido, legano molto bene. La farina di soia dà più o meno lo stesso risultato, ha proprietà molto simili.

SOSTITUTO DELL’UOVO
Esistono preparati in polvere per sostituire l’uovo intero, i tuorli o gli albumi. La maggior parte di queste polveri è a base di amido, ad esempio di mais, patate o tapioca. Prima di aggiungere il prodotto sostitutivo agli altri ingredienti, è necessario mescolarlo con acqua.

ACQUA MINERALE
Può sembrare strano, ma l’acqua minerale è ideale per creare impasti molto soffici. Di solito la si combina con yogurt di soia o lievito in polvere. Se non sei esperto, segui una ricetta che si basa su questi ingredienti, in modo da prendere dimestichezza con l’acqua minerale quale sostituto.

AQUAFABA
Il liquido contenuto in ceci e fagioli in scatola, o rimasto dopo la cottura di ceci o fagioli secchi, si chiama “aquafaba”. Se la frulli con un mixer o a mano, ottieni una massa bianca solida che puoi usare al posto degli albumi.
 


Fooby

 

RED VELVET LAVA CAKE VEGANI

Preparazione: 20 min | Tempo totale: 35 min.


PER 6 PEZZI CI VOGLIONO

  • 80 g farina bianca
  • 100 g zucchero
  • 1 presa bicarbonato di sodio
  • ¼ di c.no lievito in polvere
  • 1 presa sale

  • 100 g cioccolato fondente (50% di cacao), sbriciolato
  • 100 g crema di noci di acagiù

  • 150 g lamponi surgelati
  • 3 c. acqua
  • 3 c. succo di barbabietole rosse
  • un po’ di zucchero a velo
  • 1 c. semi di papavero
  • un po’ di zucchero a velo
  • 1 c. semi di papavero

 

ECCO COME FARE

  1. Ingredienti asciutti: mescolare la farina con tutti gli ingredienti fino al sale compreso.
  2. Cioccolato: in una terrina dai bordi sottili sciogliere il cioccolato a bagnomaria, avendo cura che l’acqua nel pentolino non tocchi il contenitore in cui c’è il cioccolato. Sciogliere il cioccolato mescolando per ottenere un composto omogeneo. Unire la crema di noci di acagiù.
  3. Composta di frutta: portare a bollore i lamponi e l’acqua, frullarli e farli raffreddare leggermente. Mescolarli al composto di cioccolato assieme al succo di barbabietola. Con una spatola in gomma incorporare il composto di farina. Trasferire il tutto negli stampini imburrati.
  4. In forno: cuocere per ca. 15 min. nella parte centrale del forno preriscaldato a 180 °C. All’interno le tortine devono risultare ancora un po’ liquide. Sfornarle e capovolgerle ancora calde su un piatto. Spolverizzarle con zucchero a velo, cospargerle con semi di papavero e servirle immediatamente.

Questa e altre ricette su fooby.ch 

 


Fooby

 

BROWNIE VEGANI DI PATATE DOLCI

Preparazione: 45 min | Tempo totale: 1 ora 40 min.


PER 16 PEZZI CI VOGLIONO

  • 350 g patate dolci, a cubetti
  • 100 g albicocche secce (dolci)
  • 1 dl bevanda alla mandorla
  • ¾ di dl olio di girasole
  • 100 g mandorle macinate
  • 80 g farina bianca
  • 4 c. cacao in polvere
  • 1 c.no lievito in polvere
  • ¼ di c.no bicarbonato di sodio
  • ½ c.no cardamomo in polvere
  • 1 presa sale
  • 100 g cioccolato chiaro vegano, tritato grossolanamente

  • 2 c. crema di mandorle bianca, dalla consistenza omogenea

 

ECCO COME FARE

  1. Pasta per brownie: sistemare un cestello per la cottura a vapore in una pentola capiente e riempirla con acqua fino al fondo del cestello. Mettere nel cestello le patate dolci, coprirle e cuocerle a fuoco medio per ca. 25 minuti. Mettere a bagno le albicocche nel latte di mandorle, lasciarle insaporire brevemente e frullarle con le patate dolci e l’olio per ottenere un composto liscio, far quindi raffreddare. Mescolare le mandorle e tutti gli ingredienti fino al sale compreso e unirvi il cioccolato.
    Trasferire il composto nello stampo imburrato
  2. Crema di mandorle con effetto marmorizzato: distribuire una porzione per volta di crema di mandorle sulla pasta e marmorizzarla in maniera uniforme con uno spiedino di legno.
  3. In forno: cuocere l’impasto per ca. 25 min. nella parte inferiore del forno preriscaldato a 180 °C. Sfornarlo, lasciarlo intiepidire brevemente, quindi lasciarlo raffreddare su una griglia e tagliarlo a pezzetti.

Questa e altre ricette su fooby.ch 

 

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

Fooby
Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Cucinare con Fooby
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile