Fooby
Cucinare con Fooby
11.06.21 - 07:000

Spiedini à gogo

L’estate è la stagione delle grigliate. Nonostante le ­possibilità siano infinite, per noi gli spiedini multicolore...

...ne fanno ­semplicemente parte. Perché la creatività non ha limiti. 

Cuocere la carne sul fuoco ha una lunga ­tradizione. Già gli uomini delle caverne ­arrostivano le proprie prede sulla fiamma viva – preferibilmente allo spiedo. Perciò non sembra essere un caso che quasi ogni nazione abbia la propria tradizione in merito a questo tipo di cottura.  Dallo shashlik in Russia allo satay in Indonesia, passando per lo spiedo del Kebab, che da tempo ­ormai non gira più su sé stesso soltanto in Turchia.  

Naturalmente gli spiedini non possono mancare in nessuna grigliata neanche da noi. Ma non dobbiamo limitarci alla carne. In Svizzera si infila sullo spiedino tutto ciò che piace: verdure, salsicce, filetti, pesce, frutta o tutte queste cose insieme, l’importante è che ci piacciano. E poi gli spiedini non sono solo variati, ma anche pratici. ­Infatti non occorrono le posate – come ai tempi degli uomini delle caverne.  

Consigli

Tempi di cottura
Affinché tutto ciò che si trova sullo spiedino sia pronto contemporaneamente, dovresti preparare gli ingredienti secondo i tempi di cottura che richiedono. Se ti piacciono verdure che devono cuocere più a lungo della carne che hai scelto, puoi anche precuocerle. Un consiglio: i prodotti che presentano ampie superfici da grigliare cuociono in modo particolarmente uniforme e veloce se sono tagliati sottilmente.

Spiedini di legno 
Se preferisci grigliare con spiedini di legno, prima di utilizzarli dovresti immergerli per trenta minuti nell’acqua, affinché non brucino a contatto con la griglia fumante. Per evitare che la carne resti attaccata agli spiedini, puoi spennellarli con olio. Così non rimarrà sicuramente niente sul legno.

Alternative
Gli spiedini di metallo non ­bruciano, però la carne può ­scivolare via. Si tratta di un vantaggio al momento di servire, ma non mentre si griglia. Perciò ­dovresti scegliere modelli possibilmente angolari o a forma di spirale. Così si può girare lo spiedino, senza che tutto scivoli via. In alternativa puoi fissare i cibi da grigliare su due spiedini.

 

SPIEDINI KEBAB ALLA GRIGLIA

45 min.; preparazione 1 ora; tempo totale 691 kcal a persona


PER 4 persone CI VOGLIONO

  • 600 g carne macinata (manzo o agnello)
  • 1 cipolla, tagliata finemente
  • 2 spicchi d’aglio, spremuti
  • 1 limone bio, la scorza grattugiata
  • 3 c. mandorle macinate
  • 1 mazzetto prezzemolo a foglie lisce,
  • tagliato finemente
  • ½ mazzetto menta piperita,
  • tagliata finemente
  • 1 ½ c.ni sale
  • 3 c.ni cumino romano in polvere
  • 1 c.no pepe di Caienna
  • 8 spiedini di legno
  • 2 c. olio d’oliva

  • 2 cipolle, a spicchi
  • 1 c. olio d’oliva
  • 2 prese sale
  • 1 vaschetta in alluminio
  • 4 pani focaccia, ev. dimezzati

  • 180 g yogurt al naturale
  • 2 c. succo di limone
  • ½ mazzetto prezzemolo a foglie lisce,
  • tagliato finemente
  • 1 spicchio d’aglio, spremuto
  • ¼ c.no sale
  • un po’ di pepe

  • 50 g insalata
  • 2 pomodori ramati, a spicchi
  • 2 c. olio d’oliva
  • 2 c. succo di limone


ECCO COME FARE

  1. Impasto di carne: in una ciotola mescolare la ­carne con tutti gli ingredienti fino al pepe di Caienna incluso e lavorare l’impasto a mano fino a ottenere un composto compatto. Dividerlo in 8 porzioni, compattare le singole porzioni intorno agli spiedini di ­legno e spennellarle con l’olio.
  2. Grigliare (grill a carbonella, a gas o elettrico): in una vaschetta per grill mescolare le cipolle con l’olio, salarle e grigliarle insieme agli spiedini con il coperchio ­chiuso a fuoco vivo o a temperatura alta (ca. 250  °C) per ca. 10  min. su tutti i lati. ­Grigliare i pani focaccia un po’ alla volta per ca. 2  min. su ciascun lato.
  3. Salsa: mescolare lo yogurt con tutti gli ingredienti fino al pepe incluso.
  4. Presentazione: sistemare nei piatti l’insalata e i pomodori con la cipolla grigliata. Emulsionare l’olio e il succo di limone e condirvi l’insalata. Adagiarvi sopra gli spiedini e servire a parte il pane focaccia e la salsa.

Questa e altre ricette su fooby.ch

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

Fooby
Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Cucinare con Fooby
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile