Fooby
Cucinare con Fooby
21.05.21 - 07:000

Mangiare all’aria aperta

Trascorrere del tempo con gli amici, prendere il sole e gustare le leccornie portate da casa: i picnic...

...fanno parte dei lati più belli della primavera.

Alla domanda se le piaccia o meno mangiare all’aperto, una persona di lingua tedesca potrebbe anche annuire, che in ­tedesco si dice «nicken». Questo verbo non ha però niente a che vedere con il termine «picnic». Le sue origini vanno piuttosto ricercate nella lingua francese, dalla quale sono stati presi in prestito il verbo «piquer» (piluccare) e la parola «nique» (piccolezza). Anche gli inglesi ­rivendicano di aver coniato l’espressione, ma la maggior parte delle fonti li contraddice. Poco importa, in ogni caso un’invenzione britannica si addice bene al picnic: i sandwich. Perché fuori casa si è contenti di avere con sé cibi possibilmente facili da maneggiare, come per esempio le chips di patate, le insalate miste o i muffin. 

Dovresti invece rinunciare a tutto ciò che può colare e sporcare e che diventa difficile da gestire senza un rubinetto a portata di mano. In una bella giornata di sole ­occorre inoltre prestare attenzione agli alimenti facilmente deperibili. Latticini, cibi che contengono uova, ­carne e in modo particolare il pesce devono essere conservati possibilmente al fresco. La borsa frigo è natural­mente l’ideale al riguardo ma anche se non ne hai una puoi mantenere al fresco i tuoi alimenti con un piccolo accorgimento: prima del picnic congela un paio di  bottiglie d’acqua da mettere nella borsa come elementi refrigeranti. Quando avranno reso il loro servizio il ghiaccio si sarà sciolto e potrai subito berne l’acqua rinfrescante. 

Il tuo picnic però sarà un successo solo se non lascerai ­indietro niente. Per sistemare eventuali resti porta perciò con te anche un contenitore salvafreschezza e alcune pinze per chiudere i sacchetti. Pensa inoltre a munirti anche di un sacco per i rifiuti e di un sacchetto per riporre e portare a casa le posate e i piatti sporchi. Così non ­rimarrà pulito solo l’ambiente, ma anche la tua borsa.


Fooby

 

Sandwich formato famiglia


PER 4 persone CI VOGLIONO

  • 50 g burro, morbido
  • 50 g formaggio fresco
  • 30 g tapenade rossa
  • 15 g Micro Greens,
  • tagliati finemente
  • 100 g landjäger, a dadini
  • 1 pane Pagnol, dimezzato

  • 150 g formaggio di montagna,
  • a fettine sottili
  • ¼ cetriolo, a fette
  • 1 pomodoro, a fette
  • 1 uovo sodo, a fette
  • 15 g Micro Greens
  • spago da cucina


ECCO COME FARE

  1. Composto di burro: con la frusta dello sbattitore elettrico montare a spuma il ­burro con il formaggio fresco e la tapenade per ca. 2 minuti. Incorporare i Micro Greens, quindi spalmare metà del composto su una metà del pane. Mescolare il landjäger al composto restante, quindi distribuire sulla seconda metà del pane.  
  2. Sandwich: distribuire il formaggio e il ­cetriolo sul pane.  Sulla metà con il composto al landjäger distribuire i pomodori, sull’altra l’uovo e i Micro Greens. Avvolgere il sandwich con la carta per sandwich e ­legare il tutto con lo spago da cucina.   


Suggerimento: questo sandwich è la ricetta perfetta per vegetariani e irriducibili della carne.

 

Questa e altre ricette su fooby.ch

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

Fooby
Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Cucinare con Fooby
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile