BREAKING NEWS
Coronavirus, in Ticino altri 104 casi e dodici decessi
fooby
CUCINARE CON FOOBY
15.11.19 - 07:000

Un goccio d’aceto rende tutto più buono

L’aceto fa parte degli elementi più sottovalutati della nostra cucina. Tuttavia, sempre più chef e buongustai vengono conquistati dal sapore fresco e aspro di questo versatile ingrediente.

Nella cucina moderna, l’aceto è molto più che un semplice ingrediente per il condimento dell’insalata. In particolare nei menù più elaborati, occorre assicurarsi che i singoli piatti dispongano di una componente acidula sufficiente che dia loro freschezza e leggerezza. Molti rinomati chef non servono quindi più i tagli di carne ricchi di grasso con la classica salsa al vino rosso bensì con una leggera vinaigrette a base di aceto bianco. Per guarnire i piatti di selvaggina, invece della tradizionale marmellata di ribes utilizzano ora prugne sott’aceto che offrono una componente aspra per controbilanciare il dolce. Per i funghi, la conservazione in un decotto di aceto è un’opzione molto interessante: in questo modo conservano tutta la loro consistenza. Sono perfetti da abbinare alla selvaggina ma anche a un’insalata autunnale o a una tartare di manzo. I sottaceti sono inoltre un contorno perfetto per qualsiasi piatto. Provate ad esempio i ravanelli e cetriolini proposti nella ricetta. Cosa sarebbe la raclette senza i croccanti e freschi cetriolini sottaceto? 

Mentre la ceviche, piatto a base di pesce crudo marinato nel succo di limetta, è conosciuto e degustato con piacere da tutti, solo pochi buongustai conoscono l‘escabeche qui da noi. Per questo classico delle tapas spagnole, apprezzato anche in Sudamerica e in Nordafrica, il pesce viene leggermente infarinato, fritto nell’olio e poi posto per una notte in una marinata con olio, aceto, cipolla, aglio alloro, carota, peperone ed erbe aromatiche. Una variante nordica dell‘escabeche è la brathering tedesca. 

Al bar, gli shrub sono sempre più popolari. Sono drink a base di sciroppo preparati non con acqua ma con un aceto leggero. La parola «shrub» deriva dall’arabo e significa «bere». Per la preparazione degli sciroppi si possono utilizzare frutta, zucchero e aceto in parti uguali. Per un tocco acidulo più marcato, è possibile aggiungere una spruzzata di aceto in più mentre per un sapore più dolce una porzione extra di zucchero. L’aceto balsamico, così scuro e lucido, ha un sapore più tenue e dolce rispetto all’aceto classico perché è ricavato generalmente dal mosto d’uva. Arricchisce le vinaigrette ma è perfetto anche abbinato al parmigiano e alle fragole. A Modena, città d’origine dell’aceto balsamico, viene spesso utilizzato per insaporire il filetto di manzo. L‘aceto balsamico è perfetto anche degustato come digestivo o mischiato con lo spumante per l‘aperitivo.

 

Ricetta: Ravanelli e cetriolini sottaceto

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

fooby
Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Cucinare con Fooby
CUCINARE CON FOOBY
1 sett
Festeggiamo insieme: little FOOBY è arrivato!
La rubrica pensata per cucinare insieme ai bambini
CUCINARE CON FOOBY
3 sett
Benessere alla giapponese
Piccoli piatti dalle mille varianti, bevande raffinate e atmosfera rilassata sono il segreto del successo delle «izakaya
CUCINARE CON FOOBY
1 mese
L’irresistibile frutto degli dei
Di colore rosso brillante, meravigliosamente rinfrescanti e così versatili: ci sono mille motivi che giustificano la fatica di estrarre i semi della m
CUCINARE CON FOOBY
1 mese
Sua maestà la salsiccia
La Svizzera è la terra delle salsicce. Sul cervelat esiste addirittura un libro.
CUCINARE CON FOOBY
1 mese
2642 pagine e tutte sul pane
«Modernist Bread» è disponibile ora anche in tedesco e francese. È un lavoro di proporzioni impressionanti in cui nessuna domanda resta senza risposta
CUCINARE CON FOOBY
1 mese
I migliori ristoranti per gli amanti della neve
Chi ha detto che durante le giornate sulle piste i pasti devono servire solo a darci energia sufficiente per continuare? Oggi vi presentiamo i miglior
CUCINARE CON FOOBY
2 mesi
Dieci chef di fama mondiale in Engadina
È uno degli eventi gastronomici più conosciuti dell’arco alpino e quest’anno saranno presentate prelibatezze da Thailandia, India, Danimarca e Sudamerica.
CUCINARE CON FOOBY
2 mesi
I migliori foodblog svizzeri
Internet è una vera e propria miniera d’oro anche per i buongustai. Oggi vi presentiamo cinque dei migliori blog gastronomici svizzeri.
CUCINARE CON FOOBY
2 mesi
La bibbia della cucina autentica
Grazie alla guida ai ristoranti e agli acquisti «Aufgegabelt», i buongustai possono scoprire tutti quei posticini che offrono piatti deliziosi senza mettere a rischio le finanze.
CUCINARE CON FOOBY
2 mesi
Felicità culinaria da gustare col cucchiaio
Le minestre fatte in casa sono pasti sostanziosi che scaldano la pancia e il cuore. Ecco le nostre ricette top per le giornate fredde.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile