Cerca su Ticinonline
10 su 246 risultati
SVIZZERA
2 mesi
Maltrattamenti, tre bambini morti in Svizzera nel 2018
I bimbi finiti in ospedali o reparti pediatrici per maltrattamenti veri o presunti sono stati in tutto circa 1500
CICLISMO
4 anni
Nibali fa visita ai bimbi dell’ospedale di Bergamo
Il campione siciliano ha omaggiato i piccoli ricoverati nella struttura italiana
CANTONE
7 mesi
Pronto soccorso sempre più affollato
Nel 2018 i reparti d’emergenza dell’EOC hanno registrato 178’500 pazienti. Lepori: «Molti non hanno il medico di famiglia»
CANTONE
5 mesi
Reparti AMI: «Revocare i 30 franchi addebitati ai degenti»
Matteo Pronzini ha presentato una mozione al Consiglio di Stato
CANTONE
2 anni
Settanta aggressioni all'anno negli ospedali ticinesi
La maggior parte dei casi avviene nei reparti di pronto soccorso
LUGANO
2 anni
L'EOC in prima linea contro le infezioni nosocomiali
Ogni anno si verificano 70.000 infezioni negli ospedali svizzeri. 2'000 delle quali risultano letali. Per combattere il problema è stato attuato un progetto che coinvolge 7 ospedali tra cui il Civico
CANTONE
2 anni
Al pronto soccorso per le bagattelle
Il fenomeno esiste anche in Ticino: un paziente su cinque potrebbe rivolgersi al medico di famiglia
CANTONE
3 anni
Creazione reparti acuti a minore intensità, il TF respinge il ricorso del Dottor Denti
Il Tribunale federale ha giudicato inammissibile per difetto di legittimazione il ricorso presentato da Franco Denti contro la modifica riguardante la creazione di reparti acuti a minore intensità
REGNO UNITO
3 anni
Reparti inglesi in Siria, polemiche
SUPER LEAGUE
3 anni
«Il Lugano è solido in tutti i reparti, Manzo ha giovato alla squadra»
Il dg del Sion Marco Degennaro ha anche parlato del brutto inizio di campionato dei vallesani: «Gross o Yakin in panchina? E perché non Roberto Mancini (ride, ndr)? Non abbiamo parlato con nessuno»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile