STATI UNITI
05.07.14 - 16:220
Aggiornamento : 24.11.14 - 21:03

I Metallica attaccano Kiss e Scorpion

La critica di James Hetfield: "Non faremo mai come loro: annunciano il ritiro ogni anno e illudono i fan"

NEW YORK - Anche se hanno alle spalle 30 anni di carriera, i Metallica non sembrano intenzionati a programmare il loro ritiro dalle scene. Recentemente Lars Ulrich, il batterista della band, aveva sottolineato che lui e i suoi soci non potranno suonare fino a 70 anni come, ad esempio, i Rolling Stones (“anche perché una nostra canzone ne vale otto delle loro, in termini di energia”, aveva sentenziato Ulrich), ma il ritiro è qualcosa da valutare con attenzione, perché una volta annunciato, non si può tornare indietro.

O, almeno, così la pensa James Hetfield, frontman dei Metallica che in un’intervista a Kerrang se l’è presa con le band “habitué delle reunion”: “Non penso che sia giusto nei confronti del pubblico – ha spiegato James Hetfield –. I Kiss hanno fatto il tour di addio almeno dieci volte,gli Scorpions sembravano aver chiuso e poi sono andati in tour. Non puoi dire che lasci le scene e poi non lo fai. Non so cosa il futuro ha in serbo per noi. Non voglio passare alla storia per aver mentito come hanno fatto altre band. Noi abbiamo sempre avuto un percorso unico ed unico deve essere anche il modo in cui si concluderà”.

E anche i Kiss e gli Scorpions sono sistemati…

 
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile