STATI UNITI
31.12.13 - 18:000
Aggiornamento : 08.11.14 - 17:31

L’agente smentisce il ritiro di Justin Bieber

La manager Allison Kaye: "Solo uno scherzo per i media, le fan stiano tranquille"

NEW YORK – E’ passata quasi una settimana dal tweet che il giorno di Natale ha mandato in allarme le “beliebers” di tutto il mondo. Ci riferiamo alla battuta di Justin Bieber, che sul proprio account aveva scritto di essere prossimo al ritiro dalle scene a soli 19 anni.

Da allora, sul web sono piovute smentite, conferme e soprattutto dichiarazioni disperate delle fan del canadese. Che, ora, potranno tirare un sospiro di sollievo dopo le parole di Allison Kaye, GM della Scooter Braun Projects che gestisce Bieber. “Justin – ha detto Kaye - è un gran lavoratore e ha solamente diciannove anni. Preferirebbe che i media si concentrassero sul suo impegno per aiutare le Filippine e sulla raccolta fondi che è riuscito a organizzare piuttosto che sulle voci del suo imminente ritiro. Riguardo al suo recente tweet, Justin ha pensato che fosse il modo migliore per rispondere a tutto ciò che i media gli stavano riversando addosso. Ha utilizzato Twitter per sfogare le sue frustrazioni ma vedendo che i suoi fan erano molto confusi e preoccupati per la sua affermazione, ha voluto precisare, venti minuto dopo, che si trattava di uno scherzo”.

Le beliebers, dunque, possono stare tranquille.

Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile