MangiarSano
10.07.17 - 10:000

Frutta e verdura bianca, il tempio dell'allicina

Avete mai sentito parlare di frutta e verdura bianca? Ebbene, proprio come con le carni, è importante fare questa differenza, onde comprendere meglio le grandi proprietà di questi cibi naturali che vengono classificati nella stessa categoria in base al loro colore. La tonalità bianca è data da una sostanza molto utile per il corretto funzionamento del nostro organismo: l'allicina.

Secondo alcune credenze popolari la frutta e la verdura che non sia rossa o verde avrebbe meno proprietà benefiche della frutta e della verdura bianca, ma questo è totalmente errato, anzi sempre più studi medici vengono incontro all'allicina sottolineando le sue capacità di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e di ridurre la pressione sanguigna.

Patate, cavolfiori, finocchi, aglio e cipolle rientrano nella cosiddetta categoria della frutta e della verdura bianca, e rappresentano cibi ricchi di fibre, ottimi per la nostra salute e contenenti un buon apporto di fibre, magnesio e potassio, pur rappresentando sempre alimenti leggeri e facilmente digeribili.

(sponsor rubrica: www.mrsmile.ch, frutta & snack in ufficio)

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile