MangiarSano
10.07.17 - 10:000

Frutta e verdura bianca, il tempio dell'allicina

Avete mai sentito parlare di frutta e verdura bianca? Ebbene, proprio come con le carni, è importante fare questa differenza, onde comprendere meglio le grandi proprietà di questi cibi naturali che vengono classificati nella stessa categoria in base al loro colore. La tonalità bianca è data da una sostanza molto utile per il corretto funzionamento del nostro organismo: l'allicina.

Secondo alcune credenze popolari la frutta e la verdura che non sia rossa o verde avrebbe meno proprietà benefiche della frutta e della verdura bianca, ma questo è totalmente errato, anzi sempre più studi medici vengono incontro all'allicina sottolineando le sue capacità di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e di ridurre la pressione sanguigna.

Patate, cavolfiori, finocchi, aglio e cipolle rientrano nella cosiddetta categoria della frutta e della verdura bianca, e rappresentano cibi ricchi di fibre, ottimi per la nostra salute e contenenti un buon apporto di fibre, magnesio e potassio, pur rappresentando sempre alimenti leggeri e facilmente digeribili.

(sponsor rubrica: www.mrsmile.ch, frutta & snack in ufficio)

TOP NEWS Archivio
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report