MangiarSano
16.06.17 - 10:000

Giugno, mese delle amarene

Giugno è un mese ricco di frutti di stagione: il consumatore ideale dovrebbe conoscere, mese per mese, tutta la frutta migliore del periodo, ma non solo. Dovrebbe anche conoscere, qualità per qualità, i modi migliori per conservare la frutta, in modo da ottenere non solo il loro sapore migliore ma anche il miglior contributo energetico.

Ad esempio, questo è il periodo delle amarene: il segreto è quella di comprarle solo dopo la loro definitiva maturazione per poi consumarle a temperatura ambiente. Il frigorifero non rappresenta una buona soluzione per le amarene. Per le ciliegie, invece, conta soprattutto un aspetto: vanno acquistate solo se hanno il picciolo e la polpa né troppo chiara né troppo scura, inoltre preferiscono essere lavate, asciugate e conservate in frigo.

Anche le fragole vanno prese in base al colore: meglio quelle scure, già mature, da consumare subito. Altrimenti il frigorifero per non più di due o tre giorni. Tra i frutti più difficili da conservare troviamo i lamponi, sensibilissimi alle temperature elevate, preferiscono il frigorifero a tre gradi ma non per più di due giorni.

(sponsor rubrica: www.mrsmile.ch, frutta & snack in ufficio)

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile