MERCATI FINANZIARI
19.11.12 - 13:580
Aggiornamento : 13.11.14 - 07:11

Fondi azionari, ritornano gli investitori

Gli investitori privati tornano, seppure timidamente, ad acquistare titoli azionari

ZURIGO - Anche se timidamente, gli investitori privati stanno a poco a poco ritornando ad acquistare titoli. Nel mese di ottobre, gli investimenti in fondi azionari hanno segnato un rialzo, indica una nota di Swiss Funds Association (SFA).

In ottobre, i fondi obbligazionari hanno segnato un incremento pari a 3,4 miliardi di franchi, seguiti da quelli azionari (+2,2 miliardi) e per le materie prime (+0,2 miliardi). In flessione, invece, le divise (-1,6 miliardi).

A fine ottobre, il volume totale dei fondi d'investimento sul mercato elvetico ammontava a 707,8 miliardi, in crescita di 1,2 miliardi rispetto a settembre.

Il ritorno sui mercati azionari non è circoscritto alla Svizzera, ma osservabile su scala europea. Negli ultimi tre anni si è verificato, grazie al raddoppio dei corsi, un aumento dei guadagni superiore al boom del periodo 2002-2007. Tuttavia, dopo la crisi finanziaria gli investitori sono diventati generalmente più prudenti. Viene data la precedenza a investimenti caratterizzati da oscillazioni più contenute.

Dall'inizio di gennaio, gli indici Dow Jones, S&P 500 e SMI hanno segnato un aumento oscillante tra il 7% e il 12%. "Ci fa piacere che gli investitori abbiano ritrovato il coraggio di lanciarsi in operazioni maggiormente a rischio, ma dai rendimenti potenzialmente elevati", ha dichiarato il direttore di SFA Matthäus Den Otter.

Ats

 

Commenti
 
TOP NEWS Finanza
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report