TRASPORTO AEREO
30.03.10 - 15:240
Aggiornamento : 28.10.14 - 11:58

Si torna a volare

Aumenta il traffico aereo passeggeri internazionale a febbraio. La Iata: "Tra due-tre mesi per ritornare ai livelli precedenti la crisi"

GINEVRA - Il traffico aereo passeggeri internazionale è cresciuto a febbraio del 9,5% su base annua, un aumento "forte" secondo l'Associazione internazionale del trasporto aereo (Iata), che prevede che ci vorranno 2-3 mesi per ritornare ai livelli precedenti la crisi.

"Stiamo andando nella giusta direzione. In due-tre mesi il settore dovrebbe ritrovarsi al livello di traffico precedente la recessione", ha indicato il direttore generale dell'associazione Giovanni Bisignani in una nota.

La crescita registrata a febbraio è stata così forte perché raffrontata con il febbraio 2009, quando il traffico passeggeri aveva toccato il suo livello più basso, precisa la Iata. L'associazione prevede che la domanda dovrà crescere di un ulteriore 1,4% per raggiungere il livello pre-crisi.

"Questa non è ancora una ripresa piena e completa. Bisogna ancora compensare due anni di mancata crescita", ha aggiunto Bisignani.

A febbraio è aumentata anche la domanda di traffico aereo cargo (+26,5%): secondo la Iata manca ancora un 3% per raggiungere il livello prima della crisi.

Foto d'apertura: Keystone

TOP NEWS Finanza
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile