BREAKING NEWS
Coronavirus, 219 decessi e 2'714 contagi (8 nuove vittime e 55 nuovi casi)
PONTE CAPRIASCA
07.04.16 - 08:000

Una legislatura di successi per la Lega!

Chrystian Barudoni, Lega dei Ticinesi/UDC/Indipendenti Ponte Capriasca

PONTE CAPRIASCA - Lunedì 4 aprile 2016, si è tenuta l’ultima seduta di Consiglio Comunale, per la legislatura 2012-2016. Al termine di questa corta seduta, il Sindaco e il Segretario Comunale hanno informato i Consiglieri su alcuni punti di estrema importanza per il futuro del nostro Comune.
La discarica e sito di lavorazione di inerti, un vero Eco-mostro all’entrata del nostro paese, peraltro abusiva (in quanto non esisteva una licenza edilizia) e più volte da noi citata in numerose nostre interpellanze, non ha ottenuto dal Cantone il benestare per le sue attività.
Siamo stati noi a portare alla luce l’irregolarità di questa attività. Il rispetto verso i nostri cittadini parte anche da questo; cittadini che per muovere anche solo una pietra, devono scartabellare e riempire formulari per la richiesta di licenze edilizie e attendere anni (esempi concreti sono a disposizione) per vedersi autorizzare una costruzione, mentre pochi “eletti” possono permettersi di aprire una vera e propria attività, senza lo straccio di una licenza.
Toccherà ora al nuovo Municipio (speriamo in maggioranza Leghista), autorizzare o no questa attività, accogliendo la domanda di costruzione “in sanatoria” presentata dalla ditta.
Siamo stati inoltre informati che nei prossimi giorni, la ditta che gestisce il compostaggio privato in zona Pian del Maggio(anche questo da noi citato più volte), pubblicherà sul foglio ufficiale la domanda di costruzione per il capannone abusivo, anche questo portato alla luce da una nostra interpellanza. Qui la faccenda si complica in quanto sicuramente ci sono interessi molto importanti in ballo. Nostro dovere sarà monitorare la situazione ed eventualmente intervenire anche perché, la licenza edilizia, sarà richiesta al Comune di Torricella-Taverne. Speriamo che la sistemazione di questo eco-centro, contribuirà a diminuire le puzze che da anni assillano sia il nostro territorio che quello dei comuni limitrofi.
Il nostro gruppo è stato l’unico a muoversi su questo fronte, combattendo battaglie a volte dure, scontrandosi con risposte elusive sia del Municipio che dei diretti interessati, Abbiamo coinvolto associazioni ambientaliste (vedi ricorsi contro discarica di interti) e non abbiamo mai chinato la testa di fronte al presunto strapotere politico-economico esistente nel nostro Comune. Le battaglie vanno combattute fino in fondo. Solo così si ottengono i risultati auspicati!
Da ultimo sono stati consegnati due importanti documenti ai Consiglieri Comunali. Il primo contenente una dettagliata perizia sulla limitazione della velocità sul nostro territorio (nostra mozione e argomento del nostro programma elettorale) e il secondo, finalmente, contenente il preventivo per la costruzione in muratura della terza sezione dell’asilo e della mensa comunale.

Questo ultimo documento ha rivelato una realtà che noi del nostro gruppo purtroppo conoscevamo da tempo…. Per costruire la terza sezione (e aggiornare l’attuale struttura) il preventivo si aggira attorno ai 4.5 milioni di Franchi !
La nostra mozione, che prevedeva una nuova edificazione della scuola dell’infanzia, riportava una stima di massima che si aggirava sulla stessa cifra, ma con una nuova costruzione all’avanguardia, costruita con materiali ecologici, rispettante gli standard di costruzione attuali e dotata di impianti energetici sfruttanti le energie alternative.
Lo sapevamo e lo abbiamo scritto ! La cifra proposta per il risanamento è troppo alta. Toccherà ora a noi, promotori della mozione, prendere contatto con chi di dovere per mettere su carta il nostro progetto di nuova scuola dell’infanzia, dimostrando a tutti che costa meno costruire il nuovo che mettere le pezze al vecchio.
Care concittadine, cari concittadini, solo con il vostro aiuto potremo sostenere quello che in questi quattro anni ci avete chiesto a gran voce ! Solo con una rappresentanza importante in Municipio e in Consiglio Comunale potremo continuare a lavorare per il bene del nostro piccolo Comune.
Basta rimettere solamente a nuovo strade e piazze, dimostrando poca attenzione alle finanze comunali! Basta sperperare denaro abbellendo il nostro comune con fontane inutili e cubetti di porfido di lusso! Investiamo in cose concrete a favore dei cittadini!
Se anche voi come noi credete che fare politica non è solo favorire pochi eletti ; se anche voi avete ancora qualcosa da dire per il bene comune, se anche voi volete far crescere i vostri figli in un comune sano, il 10 aprile votate Lega dei Ticinesi/UDC/Indipendenti.

 

 

 

Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile