TiPress
LOCARNO
03.04.16 - 13:560

La qualità di vita nei quartieri locarnesi

Sezione PLR Locarno

LOCARNO - Nel programma di legislatura 2016-2020, la seconda priorità della sezione PLR Locarno - dopo il lavoro - è la qualità di vita nei quartieri. La sezione s’impegna per dei servizi cittadini efficienti e di qualità, strutture funzionali per grandi e piccoli e un benessere per i cittadini, dalla vita notturna al verde pubblico.

Ticino 2020: questa è la grande sfida che i Comuni e il Cantone devono vincere. Una riforma che toccherà i confini comunali e i flussi tra Cantone e Comuni. In quest’ottica, dove i Comuni-polo giocano un ruolo fondamentale, secondo il Municipale e capo dicastero finanze Davide Giovannacci «la Città dev’essere un ponte tra la regione e il Cantone, creando una collaborazione più stretta tra i comuni del Locarnese. Sarà anche importante rivedere i rapporti tra il Cantone i Comuni: questo perché la situazione economica non è delle più rosee e i Comuni non potranno continuare all’infinito a caricarsi sulle spalle nuovi oneri. Bisogna anche tenere conto che, con la riforma Ticino 2020, l’aggregazione del Locarnese sarà più di un’ipotesi: per farla diventare realtà, però, dobbiamo unirci attorno a un grande progetto chiamato Locarnese e pianificare tutti insieme il nostro percorso».

Per una Città a misura d’uomo, è importante avere una qualità di vita elevata, preservando dei servizi al cittadino efficienti. È importante dare un’opportunità al reinserimento economico-sociale delle persone in assistenza tramite lavori di pubblica utilità per chi è senza lavoro - creando un programma comunale di assunzioni con condizioni salariali minime - e garantire agli anziani e alle persone con handicap delle strutture funzionali. Anche la scuola gioca un ruolo centrale nella qualità di vita. In linea con la visione della sezione cittadina, secondo la Consigliera comunale e candidata al Municipio Paola Ernst, «la scuola dev’essere accogliente e al servizio dei ragazzi e delle famiglie. Le mura scolastiche racchiudono i sogni dei più piccoli ed è dovere dei politici lavorare affinché possano diventare realtà, cercando di valorizzare le potenzialità degli allievi che ben riescono nel loro percorso scolastico, ma soprattutto cercando di aiutare quelli che hanno delle difficoltà sia scolastiche che di vita». In quest’ottica, l’attuale ampliamento della mensa alle scuole di Solduno con la collaborazione della fondazione Diamante, il futuro orario prolungato delle scuole dell’infanzia per aiutare le famiglie e il monitoraggio in tempo reale dei ragazzi che hanno difficoltà saranno fondamentali.

La qualità di vita si misura anche con le piccole cose. A volte bastano piccoli accorgimenti per rendere bello e vivibile un parco o una piazza. Fare ciò significa dare vita a una Città, favorendo la socializzazione tra generazione, evitando di creare ghetti funzionali, e valorizzando il nostro bel territorio. Ecco perché il PLR cittadino s’impegna per degli spazi verdi per i più piccoli e i più grandi e per la libertà di poter proporre offerte musicali e culturali dei ristoratori. Molto è già stato fatto con l’eliminazione del limite dei 12 eventi annuali, ma in futuro andranno implementate le sinergie tra la Città e gli esercenti locali, vera linfa del tessuto sociale ed economico cittadino, e andrà creata una rete annuale di eventi nella rotonda.

Last but not least, la Città va liberata dal traffico. Il collegamento A2/A13 ha fatto passi da gigante negli ultimi mesi grazie ai deputati locarnesi (PLR e PPD in particolare), ma tanto va ancora fatto a livello comunale. Dopo la creazione del nuovo servizio bike sharing (che va esteso a tutta la Regione), la sezione PLR continuerà ad impegnarsi per una mobilità coordinata - attraverso una nuova pianificazione delle tratte dei bus sul modello di Bellinzona - e per una mobilità lenta di qualità - creando un percorso di mobilità lenta regionale e il ponte ciclabile tra Locarno e Ascona.

Potrebbe interessarti anche
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile