TEATRO SOCIALE BELLINZONA
"C'era una volta la tempesta" debutta il 1° giugno al Teatro Sociale Bellinzona.
BELLINZONA
30.05.21 - 09:400

"C'era una volta la tempesta" al Teatro Sociale

Debutta lo spettacolo scritto e diretto da Flavio Stroppini, con Matteo Carassini

BELLINZONA - Martedì 1° giugno, con inizio alle ore 20.45, il Teatro Sociale Bellinzona ospita la prima assoluta dello spettacolo “C’era una volta la tempesta” di Flavio Stroppini, con Matteo Carassini per la regia di Flavio Stroppini.

I temi de “La tempesta”, ultima opera di Shakespeare, sono libertà e prigionia, avidità, potere e magia. Sono gli stessi temi che ruotano attorno alla storia dei cinque fratelli Mazzarditi, definiti pirati, che nel 1400 cercarono di costruire una loro repubblica sul Lago Maggiore. I fratelli di Cannobio sono i protagonisti di una delle più grandi ribellioni contro il dominio di un’autorità (alla loro epoca Milano). I Mazzarditi resistettero in un castello (nei pressi di Cannero), su un isolotto nel Lago Maggiore a qualche decina di metri dalla riva.

Oggi non mancano le leggende che parlano di echi di catene, urla di guardie e fuochi che illuminano le notti dove una ciurma di pirati sanguinari, capi di una banda di “bravacci” dispotici, tornano a farci rivivere le loro avventure. È così che cercando di raccontare la storia di Prospero, di Miranda, di Antonio, di Trinculo, di Calibano, dello spirito dell’aria Ariel e del cantiniere perennemente ubriaco Stefano - molto simile a lui - un cantastorie si trova “quasi” obbligato a metterle in relazione con quella dei pirati Mazzarditi e alla loro ricerca di libertà, così contemporanea al nostro vivere oggi. In questo modo, simile alla narrazione orale dei vecchi cantastorie, si raccontano i cinque atti de “La tempesta” mescolati con la storia dei pirati Mazzarditi, così vicini all’opera di Shakespeare da pensare che forse si sia ispirato anche a loro.

La prenotazione dei posti è fortemente raccomandata presso l’InfoPoint Bellinzona, situato nell'ex atrio degli sportelli della Banca dello Stato in piazza Collegiata 12, tel. 091 825 48 18.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
BELLINZONA
2 gior
Si riaprono le porte del Teatro Sociale Bellinzona
Dal prossimo sabato al 21 agosto si potrà visitare il suo interno
CANTONE
4 gior
The Vad Vuc ritornano dal vivo
La band ha annunciato i concerti di agosto e settembre, nel corso dei quali presenteranno al pubblico "Vadavialcovid"
BELLINZONA
4 gior
Il Teatro Sociale Bellinzona riparte da Raissa Avilés
"Maybe a concert" andrà in scena il 25 settembre
LOCARNO
4 gior
Tutta la musica de La Rotonda
Sedici notti di musica dal vivo a Locarno
ASCONA
5 gior
La versione minimal ed elettronica dei Terry Blue
Domani sera Leo Pusterla ed Eleonora Gioveni presenteranno "Only To Be There" al Teatro San Materno
FOTO
GORDEVIO
5 gior
Vallemaggia Magic Blues tra grandi omaggi e una notte rock
Le tre serate di Gordevio "evocheranno" John Lennon, Jimi Hendrix e i ruggenti anni '60 e '70
LOCARNO
6 gior
Pardo, un premio a misura di bambino
Nasce il Locarno Kids Award la Mobiliare: per la sua prima edizione andrà a Mamoru Hosoda
LUGANO
1 sett
"Ferroboat" è pronto a salpare
Mercoledì 28 luglio si potranno solcare le acque del Ceresio insieme a Roberto Ferrari di Radio Deejay
VIDEO
CANTONE
1 sett
Il wrestling ticinese torna sul ring: «È un grande momento per tutti»
Arriverà sabato 24 luglio il momento lungamente atteso dai fan, ma anche dagli stessi atleti
CANTONE
1 sett
Nichetti ha scelto “One Leaf One Life”
Il documentario di Domenico Lucchini parteciperà a un festival milanese e in autunno arriverà nelle sale ticinesi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile