Da venerdì a domenica al Teatro Foce di Lugano c'è "Il diario di Eva" di Mark Twain.
LUGANO
03.04.19 - 17:000

Al Teatro Foce arriva “Il diario di Eva”

Da venerdì a domenica Patrizia Barbuiani porta in scena il testo di Mark Twain

LUGANO - Da venerdì a domenica la rassegna Home porta al Teatro Foce “Il diario di Eva” di Mark Twain: un racconto ironico, pungente e poetico, nel quale la prima donna dell'umanità racconta la sua crescita e le scoperte quotidiane.

Eva è una figura soave, curiosa, ciarliera, romantica, intraprendente, dà la parola ad Adamo, figura presente e silenziosa, gli crea attorno il Paradiso terrestre, fantastica su di lui e sulla fine di un sogno. Attraverso l’incontro con Adamo scopre nuove emozioni, la solitudine, il dolore, il disincanto per la perdita del Paradiso sacrificato per amore e senza rimpianto. L’Eden e la figura di Eva, precorritrice dell’umanità, proposti con sarcasmo e saggezza dal grande scrittore americano Mark Twain attraverso la voce, il ritmo, il canto e la danza.

Questa particolare messa in scena mescola la voce narrante di Patrizia Barbuiani (che ne cura la regia) ai ritmi di batteria e percussioni di Veronica Torre e agli assoli di danza di Donia Sbika. 

Prevendita su Biglietteria.ch.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile