Yasuko Kageyama
LUGANO
07.05.18 - 12:000

Omaggio a tre grandi della danza

LuganoInScena porta al Lac Ermanna Montanari, Tiziana Arnaboldi ed Eleonora Abbagnato

LUGANO - LuganoInScena omaggia tre grandi protagoniste della scena: Ermanna Montanari con "LUS", Tiziana Arnaboldi con "Motivo di una danza", Eleonora Abbagnato Étoile di "Soirée Contemporaine".

È stata recentemente ospite al LAC dove, per il progetto Cinergia, ha presentato il film "Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi": Ermanna Montanari, martedì 15 maggio alle ore 20.30, torna a Lugano e sale sul palco del LAC come interprete di "Lus", lavoro di cui è autrice insieme ai musicisti Luigi Ceccarelli e Daniele Roccato. "Lus", di cui è regista Marco Martinelli, è un concerto che racconta senza raccontare un lavoro suggestivo che si ispira ad un poemetto del poeta e drammaturgo Nevio Spadoni, il quale ci racconta la storia di Bêlda, veggente e guaritrice di origine romagnola vissuta nelle campagne emiliano-romagnole all’inizio del secolo scorso.

Già autori di pagine indimenticabili di teatro musicale come "L’isola di Alcina" e "La Mano", Ermanna Montanari e Luigi Ceccarelli con "Lus" danno vita a un concerto-spettacolo in cui il testo di Spadoni, in lingua romagnola, si sposa con un’architettura sonora originale; in "Lus" la voce caleidoscopica di Ermanna Montanari incontra le elaborazioni elettroniche create dal computer di Luigi Ceccarelli e il contrabbasso di Daniele Roccato.

La stagione di LuganoInScena si chiude all’insegna della grande danza: giovedì 17 maggio alle ore 20.30 la Compagnia della coreografa ticinese Tiziana Arnaboldi presenta "Motivo di una danza", lavoro che si avvale della partecipazione del poeta Fabio Pusterla. Il programma della serata si declina in due coreografie, "Primo viaggio" e "Secondo viaggio" – omaggio che Arnaboldi tributa a Charlotte Bara, figura ormai entrata nella leggenda, danzatrice belga già fondatrice del Teatro San Materno di Ascona, ora sede della Compagnia Arnaboldi.

Una serata imperdibile la cui protagonista assoluta sarà Eleonora Abbagnato, prima e unica danzatrice italiana insignita del titolo di Étoile del Ballet de l’Opéra di Parigi nonché Direttrice del
Corpo di Ballo dell’Opera di Roma: domenica 20 maggio, alle ore 20.30, "Soirée Contemporaine" presenta a Lugano un programma in cui le otto partiture coreografiche di William Forsythe, Wayne McGregor, Benjamin Millepied, Roland Petit e Angelin Preljocaj saranno interpretate dalla stessa Abbagnato, dai danzatori dell’Opéra National de Paris François Alu, Léonore Baulac, Audric Bezard, Laura Hecquet, Hugo Marchand, Benjamin Peche e dai danzatori dell’Opera di Roma Giorgia Calenda, Giovanni Castelli, Marco Marangio, Antonello Mastrangelo e Alessio Rezza.

Potrebbe interessarti anche
Tags
ermanna
danza
montanari
lus
ermanna montanari
arnaboldi
maggio
abbagnato
luganoinscena
ore 20.30
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report