LUGANO
18.04.18 - 17:300

"Brutto!" per tre giorni al Teatro Foce

Da venerdì a domenica va in scena lo spettacolo di Marius von Mayenburg, nuovo appuntamento della rassegna Home

LUGANO - Andrà in scena al Teatro Foce di Lugano venerdì 20 alle 20.30, sabato 21 alle 20.30 e domenica 22 alle 18 lo spettacolo "Brutto!" di Marius von Mayenburg, nuovo appuntamento della rassegna Home.

"Brutto!" è una produzione CambusaTeatro in co-produzione con il Teatro della Tosse di Genova. Il testo è tradotto da Umberto Gandini, per la regia di Marco Taddei. Con Alessio Calciolari, Laura Zeolla, Lorenzo Piccolo, Massimiliano Zampetti, illustrazione di Astrid Wolf, disegno luci di Gerardo Wuthier, scene e costumi di Alice Piscitelli e responsabile di produzione Leonardo Modena.

La storia si svolge nel presente e racconta di un ingegnere di nome Lette, che la natura ha dotato di una bruttissima faccia. Lette si accorge per la prima volta di essere brutto il giorno in cui il suo principale gli impedisce di presentare ad un convegno la sua nuova invenzione, preferendogli il suo giovane assistente. Questa scoperta scatena in lui una crisi profonda rispetto alla propria identità e al rapporto con la moglie Fanny. Decide di risolvere il suo problema andando da un chirurgo plastico, il quale gli cambia completamente il viso rendendolo bellissimo. La conquistata bellezza diventa tuttavia un’arma a doppio taglio, facendolo diventare a poco a poco una brutta persona, questa volta non in senso estetico. Il tono della commedia è ironico e le situazioni sono paradossali. Questo impedisce all’autore di cadere nella retorica, senza tuttavia rinunciare a stimolare riflessioni sulle convenzioni e i dettami che la società ci impone, rendendoci schiavi di ideali irraggiungibili e fasulli. Dai 12 anni.

Prevendita su Biglietteria.ch.

Potrebbe interessarti anche
Tags
teatro
foce
teatro foce
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report