LUGANO
14.03.18 - 17:000

"E vissero felici e contenti", due occasioni per sapere cos'è la felicità

Sabato 17 e domenica 18 marzo ci sarà modo di tentare di scoprirlo al Teatro Foce

LUGANO - “Tutti gli esseri umani vogliono essere felici; peraltro, per poter raggiungere una tale condizione, bisognerebbe cominciare col capire cosa s’intenda per felicità” diceva Rousseau.
 
«Formulava una domanda che, nell’affrontare questo progetto teatrale ci siamo posti pure noi… » dicono da Stagephotography, che portano in scena al Teatro Foce sabato 17 alle 20.30 e domenica 18 marzo alle 18 "E vissero felici e contenti – Opera semiseria sulla felicità". Lo spettacolo rientra nella Rassegna Home.

«Abbiamo sfogliato quindi tutto Rousseau, senza trovare la risposta alla sua domanda. Siamo ripiegati su internet e trovato all’incirca diecimila sondaggi simil-televisivi in cui la fatidica domanda viene posta all’uomo della strada sui marciapiedi di tutto il mondo. Le risposte sono svariate. Noi, per conto nostro, non abbiamo una risposta, (continuiamo a cercarla perché ciò ci rende felici), ma abbiamo delle storie. “E vissero felici e contenti” non è però una narrazione in cui le vite dei personaggi si intrecciano in un'unica vicenda, ma piuttosto una collezione di incontri teatrali, tra attore e pubblico, in una carrellata di possibili mondi. Una frotta di personaggi portavoce di aspetti della felicità. Personaggi divertenti, assurdi, commoventi e inquietanti si interrogano, danzano, perdono, vendono, rimpiangono, promettono... cercano la felicità. Il nostro desiderio è quello di suggerire prospettive di felicità, iniziando col trasmetterla».

Di e con: Stefania Mariani
Regia: Andrea Noce Noseda
Coreografia: Andrea Herdeg
Testi:  Emily Dickinson, Andrea Noce Noseda, Stefania Mariani
Costumi: Manon Haenggi
Scenografia: Urs Moesch
Luci: Christof Sieghenthaler
Fotografia: Michele Montalbetti
Produzione: StagePhotography
Con il sostegno di: Municipio del Borgo di Ascona, Ernest Göhner Stiftung, Paul Schiller Stiftung, SIS, Onys
Durata: 75’
 
Età: dai 12 anni. Prevendita su Biglietteria.ch e presso lo Sportello Foce.

Potrebbe interessarti anche
Tags
felicità
vissero felici
personaggi
andrea
felici contenti
foce
domanda
vissero felici contenti
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report