LUGANO
21.02.18 - 12:000

"Le Capitaine Sensible", doppio appuntamento al Teatro Foce

Giovedì 22 e venerdì 23 febbraio andrà in scena il monologo di e con Marco Capodieci

LUGANO - Doppio appuntamento con la rassegna Home del Teatro Foce: giovedì 22 e venerdì 23 Marco Capodieci porterà in scena "Le Capitaine Sensible", per la regia di Simone Fraschetti.

Un uomo di fronte ad un plotone di esecuzione o tace annichilito, magari fumando un'ultima silenziosa sigaretta, oppure parla e si sfoga senza “peli sulla lingua”. Le Capitaine Sensible non è un uomo cattivo o maleducato, e tantomeno un “villain” che confessa le proprie colpe come negli archetipi holliwoodiani, bensì il personaggio che troviamo coi polsi incatenati e con gli occhi bendati, è un “buono”... che coglie l'opportunità di parlare, come suo ultimo desiderio terreno, di “svuotare il sacco”, di mettersi a nudo... con la sua parola.

È un poeta che confessa quelle che per la società contemporanea sono considerate colpe: l'umiltà, la poesia e la sensibilità. Lui, parlando, prende tempo per esternare tutto al meglio, nonostante la tentazione di fuggire. Con giri di parole, a volte “scanzonate”, ritrova sempre il coraggio, per infine affrontare la sfida più grande, cioè quella di confidare al plotone di esecuzione le proprie debolezze e le proprie paure.

In scena tre balle di fieno, un muro di campagna da sfondo e solo tre oggetti scenici: le catene, la benda e la spada. Il resto è un uomo che non ha più nulla da perdere. Il testo è stato scritto dallo stesso Marco Capodieci.

Biglietti in prevendita su Biglietteria.ch.

Potrebbe interessarti anche
Tags
capitaine sensible
sensible
capitaine
marco capodieci
doppio appuntamento
teatro
teatro foce
scena
marco
foce
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report