BELLINZONA
02.02.15 - 06:000

Va in scena l'ultima ora di vita di Marilyn Monroe

"300 grammi di cuore" al Teatro Sociale

BELLINZONA - Mercoledì 4 febbraio alle ore 20.45 sarà in scena lo spettacolo "300 grammi di cuore - Frammenti nascosti di Marilyn Monroe", di e con Cristina Zamboni e Elisabetta di Terlizzi; drammaturgia originale di Francesca Gerli, liberamente tratta da “Fragments” di Marilyn Monroe.

300 grammi. Tanto pesava il cuore di Marilyn Monroe, intimamente svelato dall’incontro con le poesie e gli scritti raccolti nei suoi “Fragments”. Lo spettacolo ci offre una donna inaspettata, delicata e fragile, in perenne conflitto fra l’essere e l’apparire. Dietro a quel suo corpo fatto di gioiosa carnalità c’è un’anima bella, intensa ma con un’infanzia da dimenticare. In scena due donne, un’attrice e una danzatrice: due linguaggi che si incontrano per dar corpo e anima a un grande cuore.

“300 grammi di cuore” coglie Marilyn Monroe nell’ultima ora della sua vita, nella stanza scarna dove il suo corpo nudo e senza vita è stato ritrovato tra coperte bianche e sfatte. Uno dopo l’altro, i fantasmi del passato le fanno visita, compreso quel magnifico mostro da lei stessa creato: quel “mostro Marilyn”, costruito e studiato in ogni minimo dettaglio, un “mostro” nato per piacere, per far sognare, un involucro meraviglioso e irresistibile, per poter forse finalmente essere un po’ amata e tentare di sfuggire a un passato ingrato, a un’infanzia negata fatta di madri al manicomio, di padri scomparsi ancor prima che lei nascesse e poi idealizzati e cercati una vita intera, attraverso i volti di mille uomini.

“300 grammi di cuore” è stato selezionato agli Incontri Svizzeri di Teatro 2014 di Winterthur.

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report