LUGANO
16.09.19 - 13:000
Aggiornamento : 17.09.19 - 09:00

Torna l'appuntamento con "Il Mondo al Parco"

Oltre alla presenza di stand informativi, di artigianato e di gastronomia, è previsto un programma ricco di attività e spettacoli che accompagnerà tutta la giornata

LUGANO - Il Parco Ciani di Lugano ospiterà sabato 21 settembre dalle 11:00 alle 17:00 una sessantina di associazioni, fondazioni e gruppi culturali stranieri per una giornata di solidarietà, integrazione e cooperazione allo sviluppo. 

Oltre alla presenza di stand informativi, di artigianato e di gastronomia, è previsto un programma ricco di attività e spettacoli che accompagnerà tutta la giornata.

La manifestazione, che si tiene ogni anno, è promossa dalla Città di Lugano (Divisione Prevenzione e Sostegno) e dalla FOSIT (Federazione delle ONG della Svizzera italiana) con il sostegno del PIC – Programma d’integrazione cantonale (Canton Ticino e Segreteria di Stato della migrazione) e delle AIL SA.

«In Ticino esistono molte associazioni e fondazioni che grazie al volontariato realizzano importanti progetti al Sud del Mondo per promuovere lo sviluppo sostenibile e lottare contro la povertà» afferma Marianne Villaret, Segretaria Generale della FOSIT. «Per un giorno, queste persone e le loro organizzazioni si presentano al pubblico, tutte insieme: una ricca occasione di informarsi, di raccogliere spunti e di conoscere l’operato delle ONG che si occupano di sviluppo in Africa, America latina, Asia, Medio Oriente e paesi dell’Est, ma anche di scoprire le organizzazioni che qui, sul territorio svizzero, promuovono l’integrazione degli stranieri in Ticino: può essere anche l’occasione di avvicinarsi al volontariato e impegnarsi con una associazione o iniziare a sostenerla».

Si inizierà alle 11.15 alla Darsena con la conferenza “Diritti dell'infanzia: promozione, migrazione e integrazione”. Il relatore sarà Marco Galli, Capo dell’Ufficio cantonale del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani, che verrà intervistato da Natascia Bandecchi.

E sempre alla Darsena verranno proiettati tutto il pomeriggio vari filmati sulle ONG FOSIT, realizzati di diversi paesi da Vito Robbiani per la trasmissione Insieme SRG SSR.

Sarà inoltre possibile visitare la Mostra dei progetti di cooperazione allo sviluppo realizzati nel Sud con finanziamenti ticinesi, l’Area dei Bambini e il Villaggio Gastronomia a Rivetta Tell.

Alle 13.30 partirà un programma di spettacoli nella zona Boschetto, sempre animato da Natascia Bandecchi, che presenterà le associazioni che si esibiranno con degli spettacoli, e che si uniranno tutte nel gran finale in una Danza del Mondo al Parco, simbolica e multietnica grazie al coordinamento di Samah Gayed dell’Associazione OneDance.

In caso di pioggia la manifestazione sarà annullata, ma la conferenza alla Darsena si terrà con qualsiasi tempo. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile